Notizie prodotti

La pressione delle gomme sottocontrollo con lo smartphone

Sembra fantascienza, ma nel 2013 potremo controllare la pressione delle gomme con il telefonino. Meglio ancora, saranno le gomme che ci informeranno sulla loro salute inviandoci un messaggio. Continental sta lavorando ad un sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici che, assicura, permetterà di guidare più sicuri e risparmiare carburante. L’elettronica dell’auto infatti si connetterà wireless con lo smartphone del guidatore specificando l’esatta pressione di gonfiaggio di ciascun pneumatico. Anche quando saremo presso il distributore, durante l’operazione di gonfiaggio, un breve segnale sonoro e lampeggiante ci avvertirà quando è stato raggiunto il giusto livello di pressione. Ci vorrà del tempo per realizzare il progetto in quanto per permettere l’incontro delle diverse tecnologie è necessario un sistema di monitoraggio della pressione del pneumatico con relativi sensori nelle gomme ed elettronica integrata nell’auto con interfaccia wireless. La prima produzione di serie del “Filling Assistant” è prevista per il 2013.”Questo sistema rapido e semplice non solo renderà più facile la vita agli automobilisti, ma migliorerà anche la sicurezza e l’efficienza delle auto”, dichiara il Dr. Burkhard Wies, responsabile in Continental dello sviluppo pneumatici per auto, che continua: “il guidatore verrà anche informato se si verifica una graduale diminuzione della pressione a causa di una foratura o una valvola danneggiata. Da questa tecnologia trarrà beneficio anche l’ambiente, poiché la pressione corretta nei pneumatici consentirà di ridurre i consumi di carburante”. A partire dal 2013 Continental conta di avviare la produzione delle prime gomme con i sensori per la raccolta dati sotto il battistrada, anziché collegati alla valvola. Questo segnerà quello che il produttore tedesco definisce “l’inizio delle’era dei pneumatici intelligenti”.

Comments

comments

made by nodopiano