Mercato

L’Asia, un mercato sempre più verde

I governi asiatici investono sempre di più sulle tecnologie pulite e sostenibili nell’industria automobilistica, facendo diventare l’Asia uno dei più interessanti mercati di destinazione per le auto “verdi”. Oltre a Cina, Tailandia e Indonesia, anche la Malesia sta pianificando politiche per rendere più competitiva l’industria automobilistica ed in particolare il settore eco-sostenibile. Per questo motivo la prossima edizione di Automechanika Malaysia che si svolgerà dal 31 marzo al 2 aprile 2011 al Kuala Lumpur Convention Centre si intitolerà “Go green” e dedicherà numerosi convegni e occasioni di incontro a questo tema. La fiera biennale, organizzata da Messe Frankfurt (HK) Ltd, in collaborazione con la Malaysia External Trade Development Corporation (MATRADE) prevede la presenza di 165 espositori da tutto il mondo, rispetto ai 133 del 2009, che furono visitati da 4.521 visitatori provenienti da 57 paesi, il 78% dei quali con capacità di acquisto. Secondo i dati riportati dalla Malaysian Automotive Association (MAA), le vendite di auto in Malesia da gennaio a maggio 2010 sono aumentate del 20% con 247.072 unità vendute e il volume d’affari del settore componenti e accessori nel primo trimestre dell’anno ha segnato un incremento del 30% rispetto a pari periodo dell’anno precedente.

Comments

comments

made by nodopiano