Uncategorized

È terminato a Rovereto e-miglia 2010, il rally elettrico

Una quattro giorni, da Monaco di Baviera a Rovereto, superando tre passi (Mendola, Kaiserjaeger, Sommo) tra mandrie di mucche, pioggia e muri di nebbia. Minimo comune denominatore: zero rumore e zero emissione di gas di scarico. I 24 concorrenti della e-miglia 2010, con i veicoli più disparati, ma tutti elettrici, hanno dimostrato che l’energia elettrica come carburante rappresenta un’efficace alternativa e che la mobilità sostenibile non è solo efficiente, può anche essere divertente.

Comments

comments

made by nodopiano