Una nuova opportunità per i gommisti: il sigillante Ultra-Seal

20 marzo 2017 | 0 Commenti
 
Una nuova opportunità per i gommisti: il sigillante Ultra-Seal
Una nuova opportunità per i gommisti: il sigillante Ultra-Seal

E’ arrivato in Europa l’anno scorso il sigillante per pneumatici trasporto leggero, camion, autobus, agricoltura e OTR Ultra-Seal, già utilizzato e apprezzato da più di quarant’anni nel mercato americano. La sede della filiale europea, che si trova in Belgio, in questi mesi ha siglato accordi con vari distributori europei. Oggi si aggiungono la danese Europart e la belga Eurotyre, ma c’è un ulteriore motivo di orgoglio per il team di Ultra-Seal: le flotte Schmitz Cargobull e Kögel Trailer GmbH & Co. KG hanno iniziato ad usare il sigillante Ultra-Seal per i pneumatici delle loro flotte.

Cosa è Ultra-Seal?

Questa nuova generazione di sigillanti liquidi previene la foratura e prolunga la durata dei pneumatici, proteggendoli da perdite, rotture e scoppio. Si tratta di un prodotto in grado di riparare praticamente qualsiasi tipo di foratura, che esercita un’azione antagonista alla formazione di calore, aumenta la durata del pneumatico, consentendo il mantenimento di una pressione costante al suo interno, minimizza l’usura del pneumatico e il consumo di carburante. Inoltre il prodotto mantiene inalterata la sua efficacia per tutta la durata del pneumatico senza mai necessitare di manutenzioni straordinarie. Ultra-Seal è un prodotto ad elevata compatibilità ambientale che ha il grande vantaggio di aumentare la sicurezza per il conducente.

Il sigillante liquido viene venduto in fusti da 18,9 o 208 litri e può essere inserito, in maniera molto semplice, sia nelle gomme già montate sul mezzo, sia in quelle nuove in fase di montaggio. Una volta inserito nel pneumatico, il materiale non richiede manutenzione e proteggerà la gomma per tutta la durata della sua vita.

Come usarlo?

Ultra-Seal diventa quindi un’interessante opportunità di business anche per i gommisti, che potrebbero offrirlo ai propri clienti, flotte, padroncini, autotrasportatori e professionisti del settore OTR. L’inserimento del sigillante è molto semplice. Per prima cosa è necessario calcolare la quantità esatta da utilizzare, che è proporzionale alla dimensione della gomma. L’azienda mette a disposizione delle apposite tabelle e nel suo sito è disponibile un calcolatore automatico dove, inserendo le informazioni su tipo di mezzo, tipo di gomma e dimensioni, è possibile conoscere la quantità esatta di materiale necessario. Nei pneumatici già montati il sigillante viene inserito con una pompa, che viene fornita dall’azienda in due versioni, manuale per il fusto piccolo e automatica con carrello per il fusto da oltre 200 litri. Nel caso invece di gomme nuove, il sigillante deve essere durante le operazioni nello smontagomme, quando mezzo pneumatico è nel cerchio e c’è ancora spazio di manovra per versare il sigillante. E’ poi sufficiente terminare l’operazione di montaggio e gonfiare la gomma alla corretta pressione. E’ anche prevista una fascetta verde da mettere sulla valvola per segnalare la presenza di Ultra-Seal.

Dopo avere inserito il sigillante è sufficiente che il mezzo percorra una decina di chilometri perchè il materiale si distribuisca uniformemente sull’intera superficie interna del pneumatico, con uno spessore di 2-3 millimetri. Il rivestimento eliminerà le porosità e tutte le possibilità anche minime di perdita d’aria.

I vantaggi misurati

La prima azienda europea che ha utilizzato Ultra-Seal è stata DSV Road Holding NV e ha coinvolto per un anno un migliaio di rimorchi per raccogliere dati e fare un’analisi statistica dei vantaggi nell’utilizzo di questo sigillante. Dopo nove mesi di attività con 500 mezzi nuovi equipaggiati con Ultra-Seal e 500 senza, è risultato che con le stesse specifiche, le stesse gomme e lo stesso utilizzo regolare in tutta Europa, il numero di problemi alle gomme è stato ridotto del 75% per i mezzi che avevano l’Ultra-Seal. Il numero di scoppi di pneumatici è diminuito del 7% e il numero di altri incidenti o danni legati ai pneumatici è diminuito dell’8%.

Le flotte testimonial: Schmitz Cargobull e Kögel Trailer GmbH & Co. KG

A gennaio di quest’anno l’azienda di logistica DSV Road ha ordinato a Schmitz Cargobull ben 3.000 nuovi rimorchi per il 2017-2018. In questa sede DSV richiede che, oltre al rispetto delle loro specifiche standard, la Schmitz Cargobull applichi anche l’Ultra-Seal di fabbrica. Così, tutti i nuovi 3.000 rimorchi che usciranno dagli stabilimenti Schmitz Cargobull nell’arco dei prossimi due anni, dovranno montare pneumatici Westlake trattati con Ultra-Seal che, a sua volta, è già stato referenziato da Westlake per tutti i pneumatici a suo marchio.

Anche Kögel utilizza prodotti Ultra-Seal per soddisfare le richieste dei propri clienti. ICTS, Amco Logistics e altre società hanno infatti richiesto che i loro mezzi vengano dotati di pneumatici trattati con Ultra-Seal. Amco Logistics è stato uno dei primi clienti inglesi ad usare Ultra-Seal. Con 180 dipendenti, stabilimenti a Newbury e Felixstowe e sede a Dervy, Amco Logistics è specializzata in trasporti e soluzione logistiche automobilistiche e ferroviarie da e verso quartieri fieristici in tutta Europa.

Nuovi distributori: Europart Denmark ed Eurotyre Belgium

Ultra-Seal ha inoltre raggiunto un accordo con la danese Europart per la vendita al dettaglio di prodotti Ultra-Seal. Europart con sede a Kolding, Danimarca si avvale di una organizzazione di 75 dipendenti ed è attualmente uno dei principali rivenditori di ricambistica danesi.

Il gruppo belga Eurotyre è specializzato nella vendita di pneumatici di ogni tipo e ha già iniziato ad offrire l’Ultra-Seal a tutti i suoi clienti in Belgio e nel sud dell’Olanda. Questo gruppo internazionale di gommisti indipendenti offre pneumatici, assistenza tecnica per la riparazione e manutenzione, di qualsiasi tipo di veicolo oltre ad un servizio di consulenza professionale. L’organizzazione globale di Eurotyre comprende oltre 69 gommisti in tutto il Belgio e Olanda più 40 centri specializzati per mezzi turistici e autocarri.

Fiera Trasporti di Herning (DK) e Salone CV di Birmingham (UK)

Ultra-Seal sarà presente alla fiera dei Trasporti di Herning (Danimarca) dal 23 al 25 marzo 2017 dove esporrà, in collaborazione con Europart Denmark, allo stand Europart numero 9230 nel padiglione L.

Inoltre Ultra-Seal e Trans UK Equipment Management Limited (distributore Ultra-Seal e Kögel) espongono assieme al CV Show di Birmingham che è attualmente il più importante salone del Regno Unito. Al salone CV Show, che si tiene dal 25 al 27 aprile 2017, Ultra-Seal si trova allo stand 3F102.

Commenti

commenti

Tag: , , , , , , , , ,

Categoria: Altro, Attrezzature, Gommisti, Mercato, Notizie, Notizie prodotti, OTR, Veicoli commerciali