Automechanika chiude con 136.000 visitatori

19 settembre 2016 | 0 Commenti
 
Automechanika 2016
Automechanika 2016

La connettività delle auto è stato il tema portante della fiera Automechanika, che si è conclusa sabato 17 settembre a Francoforte e a cui hanno partecipato 136.000 visitatori provenienti da 170 Paesi e il numero record di espositori 4.820, provenienti da 76 Paesi.

Detlef Braun, membro del comitato esecutivo di Messe Frankfurt GmbH, ha così commentato la fiera: “Con questi numeri record, Automechanika continua a costruirsi una posizione di leadership mondiale tra le piattaforme di business per l’aftermarket automobilistico. Oltre a innumerevoli e impressionanti veicoli intelligenti che sono ormai connessi, uno dei temi più caldi della fiera è stato la ‘lotta per i dati'”. Messe Frankfurt ha lanciato infatti quest’anno un nuovo format, denominato “Connected Mobility”, un road show iniziato il 15 settembre e che a breve farà tappa a Shanghai e a Austin, in Texas.

Un’altra novità è l’edizione di Automechanika in Vietnam, che si aggiunge alla famiglia di fiere specializzate nell’aftermarket automotive.

Secondo i sondaggi di Messe Frankfurt, molti espositori hanno dichiarato che gli incontri realizzati in fiera sono stati di buona qualità e addirittura migliori di quelli della passata edizione del 2014, che aveva tuttavia visto la partecipazione di quasi 2.000 visitatori in più (2014: 137,982). Di particolare successo la terza giornata di fiera, a cui hanno partecipato molti proprietari di officine e rivendite tedeschi.

La prossima e 25° edizione di Automechanika Frankfurt si terrà dall’11 al 15 settembre 2018 e Reifen, su licenza di Messe Essen, si svolgerà parallelamente, a Francoforte, per la prima volta, nel padiglione 12.

Le due fiere collaborano all’estero dal 2014 e, nel prossimo futuro, si svolgeranno insieme in 15 posti di 14 Paesi, da Birmingham a Shanghai.

Nel 2017 è inoltre prevista la primissima edizione dello show a Ho Chi Minh City, in Vietnam.

 

Commenti

commenti

Tag: , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie