Texa presenta Navigator TXB Evolution per la diagnosi Bike e Marine

29 aprile 2016 | 0 Commenti
 
Texa presenta Navigator TXB Evolution per la diagnosi Bike e Marine
Texa presenta Navigator TXB Evolution per la diagnosi Bike e Marine

Navigator TXB Evolution è il nuovo strumento che Texa ha progettato e sviluppato specificatamente per gli ambienti di diagnosi Bike e Marine. Le caratteristiche hardware lo rendono compatibile con tutti i protocolli attualmente esistenti per entrambi gli ambienti e il suo connettore CPC 16 poli integrato, permette l’utilizzo di tutti i cavi diagnostici. Estremamente potente, è dotato di una memoria SRAM da 16 MBit e di una memoria storage Nand Flash pari a 8 GBit, caratteristiche molto importanti perchè consentono al meccanico una gestione agevole dei file di mappa. Gli standard CAN supportati includono la possibilità di gestione CAN single wire ed un ulteriore CAN controller per la diagnosi su più reti.

Oltre alle funzioni legate all’autodiagnosi “classica” come ad esempio lettura e cancellazione errori, visualizzazione parametri ingegneristici e stati della centralina, attivazioni, regolazioni e configurazioni dispositivi presenti sul mezzo, spegnimento spie, configurazione centraline, Navigator TXB Evolution consente la registrazione della sessione diagnostica in modalità “Prove Dinamiche”, cioè con veicolo o imbarcazione in movimento, al fine di individuare specifiche problematiche altrimenti non riscontrabili in officina. L’interfaccia ricostruisce una panoramica completa della situazione in cui l’anomalia si è verificata, fornendo importanti elementi di analisi per identificare le cause del guasto ed effettuare la riparazione dopo che il mezzo ha fatto ritorno in officina.

Commenti

commenti

Tag: ,

Categoria: Attrezzature, Notizie, Notizie prodotti