Bridgestone fornitore dell’anno di GM

30 marzo 2016 | 0 Commenti
 
Da sinistra a destra:  Brandon Vivian (GM), John Behr, Gary Garfield, Mike Martini, Wade Sheffer (GM)
Da sinistra a destra: Brandon Vivian (GM), John Behr, Gary Garfield, Mike Martini, Wade Sheffer (GM)

Il 10 marzo, General Motors ha presentato la cerimonia annuale dedicata al Fornitore dell’anno nella sua sede a Detroit, premiando 110 fornitori provenienti da 17 paesi, tra cui Bridgestone. Si tratta della 14esima volta che Bridgestone Corporation è stata designata Supplier of the Year dal costruttore da quando il premio è stato inaugurato nel 1992.

“Questo premio è un tributo ai nostri dipendenti in tutto il mondo, che hanno sviluppato gomme di alta qualità e forniscono un servizio eccezionale che partner eccezionali come GM si aspettano dall’azienda,” ha dichiarato Mike Martini, presidente del primo equipaggiamento Bridgestone Americas Tire Operations per Stati Uniti e Canada. “Siamo onorati che GM ci abbia riconosciuto per 14 volte la fornitura di soluzioni innovative che soddisfino le esigenze emergenti dei loro clienti.”

Martini ha ritirato il premio per conto della società al fianco di Gary Garfield, presidente e CEO di Bridgestone Americas, e John Behr, direttore senior del primo equipaggiamento di Bridgestone Americas Tire Operations.

“Siamo concentrati sulla costruzione di relazioni con i fornitori”, ha affermato Steve Kiefer, vicepresidente di GM per gli acquisti globali e la supply chain. “Le aziende che riconosciamo non solo innovano, ma lo fanno con la qualità che i nostri clienti meritano.”

I fornitori vincenti sono stati scelti da un team globale di manager GM nei settori acquisto, ingegneria, qualità, produzione e logistica e selezionati in base a criteri di performance negli acquisti di prodotti, acquisto indiretto, customer care, post-vendita e logistica.

“Bridgestone è un importante fornitore di pneumatici per Opel/Vauxhall da molti anni ed è estremamente orgogliosa di ricevere un tale riconoscimento da GM”, ha commentato Christophe de Valroger, vice presidente della divisione consumer OE di Bridgestone Europe. “E’ un grande riflesso degli sforzi e del lavoro di squadra di tutti i reparti di Bridgestone Europe, che lavorano in collaborazione con un cliente per la produzione di prodotti di punta, innovativi e tecnologici. Non vediamo l’ora di continuare questo grande rapporto con il cliente.”

Commenti

commenti

Tag: , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie