Continental torna nel settore agricoltura

11 febbraio 2016 | 0 Commenti
 
Continental torna nel settore agricoltura
Continental torna nel settore agricoltura

Dopo più di 10 anni Continental torna direttamente nel business dei pneumatici agricoli. L’azienda tedesca nel 2004 aveva venduto questo settore a CGS/Mitas, ma successivamente l’azienda ceca ha a sua volta deciso di concentrarsi sul brand di proprietà, abbandonando Continental.

Secondo il magazine statunitense Tire Business, Continental ha confermato l’intenzione di entrare inizialmente nel mercato degli Stati Uniti con il marchio General, producendo pneumatici basati sulla tecnologia “V-Ply” – un disegno della carcassa ibrido che possiede caratteristiche sia dei pneumatici convenzionali sia di quelli radiali. Successivamente, nel corso degli anni, verranno presentati pneumatici radiali per applicazioni agricole. Continental ha già una forte posizione di mercato nelle Americhe in questo settore, grazie all’acquisto di Trackman, il brand di cingoli acquisito insieme a Veyance Technologies Inc. Questa attività, insieme ad altre della divisione ContiTech della società, “costituiscono una base perfetta per il nostro business pneumatici agricoli”, ha detto Continental.

Il business dei pneumatici agricoli è sotto la direzione di Thorsten Bublitz, tornato in azienda nel 2014 dopo le esperienze in CGS-Mitas e SGLGroup.

Commenti

commenti

Tag: , , ,

Categoria: Agricoltura, Mercato, Notizie, Notizie prodotti