ChemChina continua gli investimenti e acquisisce il 12% di Mercuria

21 gennaio 2016 | 0 Commenti
 
ChemChina continua gli investimenti e acquisisce il 12% di Mercuria
ChemChina continua gli investimenti e acquisisce il 12% di Mercuria

China National Chemical Corporation, il gruppo chimico cinese meglio noto con l’abbreviazione ChemChina, che lo scorso anno ha acquistato Pirelli per 7,1 miliardi di euro e qualche giorno fa il produttore tedesco di macchine per la lavorazione di gomma e plastica KraussMaffei per 1 miliardo di euro, ha finalizzato il 18 gennaio un altro investimento strategico con l’acquisizione di una quota azionaria del 12%, quindi minoritaria ma consistente, di Mercuria Energy Trading, una delle più importanti aziende al mondo nel settore energetico e delle commodities.

L’operazione, che è stata condotta dalla filiale ChemChina Petrochemical Co., Ltd., darà a ChemChina un ulteriore differenziazione delle attività e un ulteriore specializzazione nei materiali chimici speciali. Il vantaggio per Mercuria sarà il rafforzamento del legame con il mercato cinese. Le due aziende dunque si completano e strategia, organizzazione, management e cultura aziendale opereranno sinergicamente per espandere il business su base globale.

Tag: , , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *