Tempo di bilanci e di auguri – Buone feste da PneusNews.it!

23 dicembre 2015 | 0 Commenti
 
Tempo di bilanci e di auguri – Buone feste da PneusNews.it!
Tempo di bilanci e di auguri – Buone feste da PneusNews.it!

Si chiude un anno che per tutto il settore è stato molto impegnativo, ma che ha anche mostrato i primi segni di ripresa e acceso la speranza in un 2016 ricco di soddisfazioni. Il settore è cambiato profondamente, ma tutti gli interlocutori hanno ormai assunto consapevolezza di questa trasformazione e della necessità di adeguare il proprio modo di lavorare e le strategie per il futuro. Il 2016 si annuncia come un altro anno interessante e pieno di novità, soprattutto nella distribuzione, che in Italia è così complessa e variegata.

Anche per PneusNews.it si chiude un anno intenso ma entusiasmante e vogliamo porgere un sincero ringraziamento a tutti, proprio tutti, i nostri lettori, che ci seguono con così tanta attenzione e che ci danno la forza per continuare a impegnarci per fornire in tempo reale informazioni utili per tutto il settore.

Fine anno, tempo di bilanci, anche per noi, che nel 2015 abbiamo visto crescere ulteriormente il numero di lettori e la frequenza delle visite al sito. Nel 2015, rispetto al 2014, abbiamo infatti quasi raddoppiato i visitatori, che sono stati 438.000, e le visite hanno superato abbondantemente il milione.  Anche la nostra testata segue naturalmente la stagionalità del settore e a novembre abbiamo raggiunto il picco storico di 155.000 visite. La newsletter gratuita, a cui sono iscritti più di 8.500 lettori, rimane lo strumento preferito dagli operatori, che quasi quotidianamente ricevono i titoli delle novità del giorno e decidono quali articoli andare a leggere sul sito.

Tra i prodotti che hanno riscosso particolare successo quest’anno ci sono anche i focus on di approfondimento e in particolare quelli dedicati ai TPMS, al Decreto Ruote e ai Test Invernali e All Season, che sono stati molto cliccati e molto scaricarti in formato pdf. Un’altra recente introduzione che gode di altissima attenzione da parte dei lettori – anche consumer – è la pagina dei test di prodotto, che contiene un database con tutti i più recenti test realizzati da enti e riviste specializzate.

Quest’anno PnuesNews.it ha potenziato anche al presenza sui social network, da Facebook a Linkedin, Twitter e Google+, che si dimostrano una fonte preziosa di diffusione delle notizie, ma anche di feedback da parte del mercato. Un dato per tutti: gli arrivi dalla pagina Facebook al sito di PneusNews.it sono stati ben 40.000.

Alcune curiosità sulle abitudini di chi ci segue: il giorno della settimana in cui riceviamo più visite è il giovedì. L’orario in cui più gente si collega per leggere le notizie è mezzogiorno, un dato significativo che dimostra come per molti la pausa pranzo diventi anche un momento di riflessione e approfondimento e che leggere le notizie di PneusNews.it si collochi a metà tra il dovere e il piacere.

Google A 2015

Per quanto riguarda la diffusione geografica, possiamo affermare che ormai i nostri lettori si trovano in tutti i Paesi del mondo. Dopo naturalmente l’Italia, che  conta il 92% dei lettori, ci sono, nell’ordine: Germania,  Francia, Regno Unito, Svizzera, Stati Uniti, Brasile, Spagna, Olanda, Polonia, Belgio, Corea del Sud, India e Russia.

Le città italiane più attente alle nostre notizie sono invece, nell’ordine,  Milano, Roma, Torino, Bologna, Firenze, Napoli, Bari, Padova, Catania, Vicenza, Verona, Brescia, Udine, Venezia, Genova, Bergamo e Palermo.

Tutto ciò per dire GRAZIE ai nostri lettori. E GRAZIE anche alle aziende clienti, che hanno scelto di promuovere il loro marchi sui nostri prodotti editoriali: è infatti proprio grazie alla loro fiducia che PneusNews.it può continuare ad offrire a tutti gli operatori del mercato un servizio di informazione puntuale e gratuito.

A tutti un sincero augurio di buone feste e di un nuovo anno pieno di successi e soddisfazioni da PneusNews.it !!!

I nostri uffici rimarranno chiusi dal 24 al 28 dicembre 2015.

Tag: ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *