LKQ acquista Rhiag per oltre 1 miliardo di euro

23 dicembre 2015 | 0 Commenti
 
LKQ acquista Rhiag per oltre 1 miliardo di euro
LKQ acquista Rhiag per oltre 1 miliardo di euro

LKQ Corporation ha acquisito Rhiag, dopo aver concluso un’operazione dal valore di 1,04 miliardi di euro. L’accordo è stato annunciato dalla stessa LKQ il 22 dicembre con un comunicato stampa, nel quale si legge che la società statunitense ha firmato un accordo definitivo per l’acquisizione della holding Rhiag-Inter Auto Parts Italia spa, una delle principali società di distribuzione a livello europeo dei ricambi aftermarket per auto e veicoli commerciali.

Rhiag opera su mercati di Italia, Repubblica Ceca, Svizzera, Ungheria, Romania, Ucraina, Bulgaria, Slovacchia, Polonia e Spagna tramite 247 centri di distribuzione e 10 magazzini, con oltre 100.000 clienti professionali. Questa rete permetterà al gruppo statunitense di accedere direttamente anche a questi mercati europei. La transazione LKQ-Rhiag dovrebbe essere completata all’inizio del secondo trimestre del 2016 ed è soggetta alle approvazioni di legge dell’antitrust.

Il CEO di LKQ, Robert Wagman, dichiara: “l’acquisizione di Rhiag permette di allargare le nostre attività a 10 nuovi mercati europei. Rhiag ha una forte posizione di mercato in Italia e in Repubblica Ceca, con un esperto team di management nei rispettivi mercati. Chiaramente questa acquisizione accelererà la nostra strategia per la creazione di un business nella distribuzione di ricambi aftermarket a livello paneuropeo in questo mercato DIFM (Do-It-For-Me) altamente frammentato, che vale 188 miliardi di euro.”

Luca Zacchetti, CEO di Rhiag Group, commenta: “credo che, insieme a LKQ, Rhiag diventerà ancora più forte nel fornire un servizio di livello superiore ai suoi clienti in tutta Europa. Sono focalizzato nel perseguire il nostro obiettivo strategico di crescita sostenibile.”

Il fatturato di Rhiag per i 12 mesi chiusi al 30 settembre 2015 è di circa 882 milioni di euro.

 

Commenti

commenti

Tag: , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie