Michelin rifornisce i mercati europei dal nuovo centro logistico ungherese

15 dicembre 2015 | 0 Commenti
 
Michelin rifornisce i mercati europei dal nuovo centro logistico ungherese
Michelin rifornisce i mercati europei dal nuovo centro logistico ungherese

Nel 2016 Michelin intende sviluppare il suo centro logistico di Vác, in Ungheria, per farlo diventare un centro di distribuzione di pneumatici per l’Europa e per realizzare questo progetto ha stanziato 7 milioni di euro per l’ampliamento del sito. In un comunicato stampa in lingua ungherese, il produttore di pneumatici segnala che l’impianto di 30.000 mq è stato consegnato ed è pronto per le sue nuove responsabilità; dal primo gennaio 2016 fornirà pneumatici a 15 paesi dell’Europa centrale e meridionale (Michelin nomina la Repubblica Ceca, l’Albania, Austria e Bulgaria come quattro di questi), e riceverà pneumatici da tutte le fabbriche europee di Michelin.

In una cerimonia di apertura tenutasi il 9 dicembre, il responsabile del centro logistico Róbert Szabó ha detto che la creazione del centro di distribuzione per l’Europa è un “compito molto complesso”, in quanto sarà necessario gestire più di 3.000 tipi di pneumatici, tra cui quelli per movimento terra che pesano più di una tonnellata. La quantità di pneumatici distribuiti dal centro triplicherà nel corso dei prossimi anni, ha aggiunto.

Il centro logistico di Vác lavora a stretto contatto con la fabbrica di pneumatici autovettura di Michelin a Nyíregyháza, una struttura che realizza prodotti ad alte prestazioni e SUV. Nel marzo 2015 Michelin ha annunciato che avrebbe investito 40 milioni di euro nell’espansione dello stabilimento, al fine di aumentare la capacità produttiva giornaliera a 6.900 pezzi entro il 2017; questo progetto porterà alla creazione di 100 nuovi posti di lavoro entro la fine di quest’anno.

Commenti

commenti

Tag: , ,

Categoria: Mercato, Notizie