Le tecnologie di Federal-Mogul Powertrain chiave del successo dei motori premiati con l’International Engine of the Year Awards 2015

10 settembre 2015 | 0 Commenti
 
Le tecnologie di Federal-Mogul Powertrain chiave del successo dei motori premiati con l’International Engine of the Year Awards 2015
Le tecnologie di Federal-Mogul Powertrain chiave del successo dei motori premiati con l’International Engine of the Year Awards 2015

Le tecnologie sviluppate da Federal-Mogul Powertrain, divisione di Federal-Mogul Holdings Corporation caratterizzano 11 dei 12 motori vincitori del prestigioso premio International Engine of the Year Awards 2015. I motori, montati su vetture Audi, BMW, Ferrari, Ford, McLaren, Mercedes-AMG e PSA Peugeot Citroën, utilizzano componenti quali pistoni, segmenti, bronzine, boccole, valvole e sedi valvola, tenute e guarnizioni, così come componenti per l’accensione e prodotti per la protezione di sistemi sviluppati e costruiti da Federal-Mogul Powertrain.
La giuria del premio International Engine of the Year Awards 2015, di cui fanno parte 65 giornalisti esperti di chiara fama provenienti da 31 paesi, ha premiato quelle geometrie motore in grado di combinare performance di alto livello con tecnologie avanzate in grado di abbattere le emissioni e di migliorare in modo significativo i consumi. La giuria ha premiato inoltre quei motori in cui la riduzione del peso è stato uno dei fattori determinati per lo sviluppo. Queste sono le stesse sfide che gli ingegneri di Federal-Mogul devono superare quotidianamente, come precisa Gian Maria Olivetti, Chief Technology Officer, Federal-Mogul Powertrain: “Conosciamo molto bene i criteri utilizzati dalla giuria per selezionare i motori vincenti poiché sono gli stessi che ci muovono in fase di progettazione e di sviluppo. Gli ingegneri di Federal-Mogul sono all’avanguardia per quanto riguarda la tecnologia sui componenti avanzati del powertrain e lavorano costantemente con i clienti per fornire prodotti in grado di soddisfare le richieste di minori consumi ed emissioni, unite a livelli prestazionali sempre più elevati. Ci congratuliamo con i vincitori per il prestigioso premio che riconosce il meglio nella tecnologia motoristica.”
Il vincitore assoluto dell’International Engine of the Year Awards 2015, il 3 cilindri da 1,5l del powertrain ibrido della BMW i8, utilizza le bronzine IROX di Federal-Mogul apprezzate da molti costruttori in quanto riducono l’usura in geometrie motore ibride o dotate di start & stop. L’unità da 1,2l EB2DT ‘PureTech’ di PSA Peugeot Citroën, vincitrice nella categoria per motori compresi tra 1l e 1,4l utilizza invece diversi componenti del portfolio di Federal-Mogul Powertrain quali pistoni, segmenti (prima fascia elastica con rivestimento Carboglide e segmenti raccogliolio del tipo LKZ), canne ibride, guarnizioni testa cilindro, cuscinetti radenti, valvole (aspirazione e cave per lo scarico) e sedi valvola. “Abbiamo lavorato a stretto contatto con PSA Peugeot Citroën fin dalla nascita del progetto per le tecnologie destinate alla famiglia di motori PureTech” afferma Benoît Frouvelle, Customer Director, Federal-Mogul Powertrain. “Gli obiettivi erano volutamente ambiziosi, ma siamo riusciti a soddisfare e talvolta a eccedere le aspettative.” Alcuni dei componenti Federal-Mogul Powertrain per il motore EB2DT da 1,2l di PSA Peugeot Citroën sono visibili in questo filmato, prodotto da PSA Peugeot Citroën:

Per maggiori informazioni sull’International Engine of the Year Awards 2015: http://www.ukipme.com/engineoftheyear/index.php

Tag: ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *