Autopromotec

Le novità TPMS per Texa

Texa aggiorna costantemente la propria gamma TPMS. Sono passati solo pochi mesi dall’introduzione dell’obbligo, per i veicoli europei adibiti al trasporto di persone, della tecnologia per il monitoraggio della pressione dei pneumatici. Texa con gli strumenti AXONE S TPS, TPS e TPS KEY ha saputo subito imporsi sul mercato ed è oggi fra i principali protagonisti mondiali in questo ambito. In occasione di Autopromotec, l’azienda veneta ha introdotto ulteriori funzioni:

TWS (Texa Wireless Scan)

È la grande novità che permette di semplificare le procedure di riconoscimento dei sensori montati a bordo del veicolo. Grazie a questa funzione è possibile avviare una scansione dei sensori TPMS al termine della quale verranno visualizzate sullo strumento le informazioni disponibili. Si tratta di una vera e propria rivoluzione, perché permetterà il risparmio di una grande quantità di tempo aumentando di conseguenza la produttività dell’officina.

DSC_0147Docking riprogrammazione sensori “CUB”

L’approccio al miglioramento continuo che da sempre contraddistingue Texa, ha portato alla progettazione e realizzazione di una docking di riprogrammazione dedicata e specificamente sviluppata per la codifica dei sensori del marchio CUB. Questa importante estensione della copertura permetterà alle soluzioni Texa di diventare le più evolute nell’ambito TPMS ad oggi presenti sul mercato. Scegliere un prodotto TPMS Texa significa oggi investire in uno strumento ai vertici per qualità costruttiva e flessibilità operativa grazie a prestazioni e funzionalità esclusive.

Copertura Bike

Sempre più motociclette utilizzano di serie o come optional il monitoraggio della pressione degli pneumatici, che al giorno d’oggi rappresenta un importantissimo elemento di sicurezza. Texa, forte della sua grande esperienza nell’ambito automobilistico, ha sviluppato una soluzione specifica per il controllo del corretto funzionamento del sistema TPMS anche per le motociclette, estendendo la già vastissima copertura di marchi e modelli con l’introduzione di quelli che attualmente possiedono questa tecnologia.

[stextbox id=”download”]

Per leggere questo e molti altri articoli sul dopo-fiera sfoglia online o scarica in formato pdf lo speciale “focus on Autopromtec Review”

focus on APT Review

[/stextbox]

Comments

comments

made by nodopiano