Mercato

Da Continental 50.000 euro per il Nepal

Il Gruppo Continental non ha perso tempo e ha già disposto una donazione di 50.000 euro per sostenere gli aiuti umanitari nella zona colpita dal terremoto in Nepal. “Vogliamo soccorrere i terremotati rapidamente e senza passaggi burocratici e per questo abbiamo scelto, come beneficiaria, l’organizzazione Technisches Hilfswerk. La nostra donazione dovrebbe servire per realizzare un impianto di trattamento dell’acqua per renderla potabile e dovrebbe aiutare direttamente gli abitanti dell’area colpita dal terremoto”, spiega Elmar Degenhart, CEO di Continental.

“Continental crede fermamente nell’impegno e nella responsabilità sociale e pertanto mantiene dei legami speciali con individui e organizzazioni che si dedicano ad aiutare le presone in difficoltà. Per fortuna le nostre sedi e i dipendenti non sono stati direttamente interessati da questo terremoto e dal suo terribile potere distruttivo. La popolazione delle zone colpite hanno un disperato bisogno di aiuto e noi non solo vogliamo aiutarli, ma dobbiamo farlo”, ha aggiunto Degenhart.

Comments

comments

made by nodopiano