Conti EcoPlus HD3: nuovi pneumatici truck a profilo ribassato per una maggiore capacità di carico

7 aprile 2015 | 0 Commenti
 
Conti EcoPlus HD3: nuovi pneumatici truck a profilo ribassato per una maggiore capacità di carico
Conti EcoPlus HD3: nuovi pneumatici truck a profilo ribassato per una maggiore capacità di carico

I controlli sempre più rigorosi relativi all’altezza massima consentita per gli autotrasporti costituiscono oggi una sfida importante per le aziende di trasporto e richiedono una nuova concezione dei veicoli. Conti EcoPlus HD3 è il primo pneumatico per asse trattivo realizzato dal produttore di pneumatici tedesco ad essere stato sviluppato esclusivamente per automezzi ribassati. Inoltre, Conti EcoPlus HD3, nonostante il suo diametro ridotto, è adatto a carichi fino a 11,6 tonnellate per asse con montaggi in gemellato. Grazie alle tecnologie di ultima generazione, Conti EcoPlus HD3 ha il profilo più basso della sua categoria e ciò consente di sfruttare al meglio l’altezza di carico interno di 3 metri del rimorchio, senza superare l’altezza massima complessiva consentita.

L’altezza massima esterna consentita per legge è di 4 metri, ma spesso quest’ultima costituisce un problema per le flotte. L’utilizzo di pneumatici autocarro nelle misure tradizionali, come ad esempio la serie 60, non consente di sfruttare completamente l’altezza di carico interno senza provocare un conseguente superamento dell’altezza massima consentita. Il nuovo Conti EcoPlus HD3 315/45 è progettato appositamente per l’asse trattivo di veicoli ribassati. Con un diametro di soli 852 millimetri, permette l’abbassamento del piano di appoggio del semirimorchio, in modo da non superare il limite di altezza legale. Nel processo di sviluppo del pneumatico, Continental ha lavorato a stretto contatto sia con costruttori di autocarri che di rimorchi, i quali hanno modificato completamente la loro concezione dei veicoli.

Conti EcoPlus HD3 315/45 presenta un diametro notevolmente ridotto rispetto ai pneumatici della serie 60. Nel montaggio in gemellato, il pneumatico è in grado di supportare un carico di 11,6 tonnellate, in quanto il pacco cinture è stato progettato con la nuova tecnologia 0°. Per ridurre le dimensioni dei fianchi di questo pneumatico a profilo ribassato sono stati utilizzati fili speciali per le tele della carcassa. Questo materiale estremamente stabile e flessibile consente alla carcassa di sopportare facilmente anche carichi che provocano flessioni elevate.

Il diametro ridotto del pneumatico ha reso necessario l’utilizzo di una mescola di gomma speciale per il battistrada. A causa della circonferenza ridotta della superficie di rotolamento, i pneumatici a profilo ribassato presentano un minore volume di usura. La nuova mescola del pneumatico Conti EcoPlus HD3 315/45 assicura un’usura del battistrada ottimale con una bassa resistenza al rotolamento.

Come tutti i pneumatici che fanno parte della Generazione 3 anche Conti EcoPlus HD 3 315/45 può essere riscolpito e ricostruito allungandone così considerevolmente la vita utile ed è anche dotato di AirKeep®, una tecnologia innovativa brevettata della carcassa che mantiene fino a un 50% più a lungo la pressione di gonfiaggio (in confronto alla tecnologia tradizionale). Il pneumatico Conti EcoPlus HD3 315/45 è marchiato con il simbolo M+S ed anche con il simbolo delle tre cime di montagna con un fiocco di neve (3PMSF).

Nei prossimi mesi, la gamma Conti EcoPlus verrà ampliata ulteriormente con il pneumatico Conti EcoPlus HS3, nella dimensione 355/50 R 22.5.

Tag:

Categoria: Mercato, Notizie, Notizie prodotti, Veicoli commerciali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *