Mercato

Pirelli Truck e Aeolus: matrimonio in vista

Dopo l’ufficializzazione dell’accordo tra Pirelli e ChemChina, sono stati rilasciati ulteriori dettagli sul futuro delle società. Uno dei più interessanti è sicuramente la fusione tra Pirelli Truck, che rappresenta quasi un quarto del fatturato del gruppo con ricavi 2014 intorno agli 1,4 miliardi di euro, e Aeolus, brand di proprietà di ChemChina.

Questa è una parte fondamentale dell’accordo, con Camfin che ha affermato: “…il business pneumatici industriali Pirelli sarà riorganizzato attraverso la sua integrazione con alcuni asset strategici di CNRC e con Fengshen TyresLimited Company… “, ovvero Aeolus.

La ragione di questa fusione è altrettanto chiara: “Questa integrazione raddoppierà i volumi nel business Industrial (Truck, Agro, OTR, etc.) da circa 6 milioni di pezzi a circa 12 milioni”.

 

Comments

comments

made by nodopiano