Motorsport

I Pirelli Scorpion MX32 vincono con Desalle e Tixier a Mantova e con Chad Reed ad Atlanta nel Supercross main event

Freddo e pioggia hanno caratterizzato la trentaduesima edizione dello Starcross di Mantova, una delle gare internazionali più importanti e ricche di tradizione in Europa. Grazie al suo fondo sabbioso però il circuito ha retto bene alle avverse condizioni atmosferiche, ma si è rivelato impegnativo nelle finali della domenica. I pneumatici Scorpion MX Mid Soft 32 80/100-21 anteriore e Scorpion MX MidSoft 32 110/90-19 posteriore sono stati scelti dai piloti Pirelli per affrontare le buche e i profondi canali che si sono formati al passaggio delle moto. Ben 33 piloti su 52 iscritti si sono affidati a Pirelli per affrontare al meglio le insidie della pista.

Clement Desalle (Suzuki) è stato il dominatore del week end mantovano. Il belga ha iniziato vincendo la manche di qualifica riservata alle MX1 che si è disputata il sabato pomeriggio e si è ripetuto, per ben tre volte, nelle gare MX1-MX2 della domenica che ha stravinto dopo essere sempre partito in testa. Il suo compagno di team, Kevin Strijbos (Suzuki), non ha potuto prendere il via della gara per un lieve infortunio rimediato in allenamento nei giorni precedenti. Piazzamenti al quarto e quinto posto per Kristian Whatley e Gert Krestinov, i piloti del Team Buildbase-Honda.

009_star_desalle_actionIl Campione del Mondo MX2, Jordi Tixier (Kawasaki), che per tutto il fine settimana ha usato come gomma posteriore la Scorpion MX MidSoft 32 Mud 110/90-19, non ha praticamente avuto rivali nella MX2. Primo nella qualifica MX2 al sabato, nelle gare ha centrato due vittorie e un secondo posto. Alle sue spalle ottimo secondo posto per lo svizzero Jeremy Seewer (Suzuki), che ha confermato di essere uno dei giovani più promettenti della categoria. Jens Getteman (Honda) si è fermato ai piedi del podio finendo quarto.

Altro successo per Pirelli dagli Stati Uniti: Sabato notte Chad Reed ha vinto il Supercross di Atlanta regalando a Pirelli la prima vittoria statunitense del 2015. Archiviato lo Starcross, tutto è pronto per l’inizio della stagione iridata che prenderà il via il prossimo fine settimana a Losail, in Qatar.

 

Risultati:

MX1:

  1. Desalle Clement (BEL) p.75
  2. Bobryshev Evgeny (RUS) p. 66
  3. Klein-Kromhof Ceriel (NED) p. 55
  4. Whatley Kristian (GBR) p. 54
  5. Krestinov Gert (EST) p. 48

 

MX2:

  1. Tixier Jordi (FRA) p. 72
  2. Seewer Jeremy (SUI) p. 63
  3. Bogers Brian (NED) p. 58
  4. Getteman Jens (BEL) p. 53
  5. Just Robert (LAT) p. 39

 

Comments

comments

made by nodopiano