Apollo mantiene i margini di profitto nonostante i costi africani

9 febbraio 2015 | 0 Commenti
 
Apollo mantiene i margini di profitto nonostante i costi africani
Apollo mantiene i margini di profitto nonostante i costi africani

Apollo Tyres Ltd ha presentato i ricavi consolidati per i nove mesi (da aprile a dicembre) dell’anno fiscale 2015, chiudendo a 96,270 miliardi di rupie (1,204 miliardi di euro) rispetto ai 100,98 miliardi di rupie dello scorso anno. L’utile ante imposte (EBITDA), senza elementi eccezionali, è pari a 14,72 miliardi di rupie (209,404 milioni di euro), in crescita di 0,9 miliardi di rupie rispetto allo stesso periodo di un anno fa. Il profitto netto, senza elementi eccezionali, è pari a 6,7 miliardi di rupie (184,18 milioni di euro), in aumento rispetto ai nove mesi del 2013 di 0,59 miliardi di rupie.

Commentando i risultati, Onkar S Kanwar, presidente di Apollo Tyres Ltd, ha affermato: “Abbiamo mantenuto i nostri margini di profitto, nonostante la contabilizzazione di tutte le spese relative al piano di salvataggio della nostra controllata sudafricana. Sono lieto di informarvi che siamo stati in grado di garantire il miglior valore possibile a tutti gli stakeholder. Questo, come detto in precedenza, è stato richiesto dalla struttura dei costi non competitivi del mercato sudafricano, insieme con i problemi lavorativi e alle questioni connesse. Mentre continuiamo con le nostre attività in Sud Africa, è giunto il momento per noi esplorare nuovi territori per la prossima fase di crescita.”

Apollo ha spiegato che le procedure di salvataggio delle attività sudafricane sono state avviate nel secondo trimestre e il piano di salvataggio della società è stato approvato nel mese di novembre 2014, con la chiusura dello stabilimento di Durban. “Tutti i debiti verso banche e fornitori esterni sono stati saldati e è stato messo in atto un ridimensionamento del numero di dipendenti” hanno detto i dirigenti nella dichiarazione dei risultati finanziari.

Il Consiglio ha inoltre approvato la nomina di Raj Banerji come Chief Financial Officer della società, che prende il posto di Sunam Sarkar, nuovo presidente e Chief Business Officier da novembre 2014.

Il PDF con i risultati finanziari completi è disponibile alla nostra pagina AZIENDE

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *