Finalizzata la cessione a Bekaert delle attività steelcord di Pirelli in Italia, Romania e Brasile

19 dicembre 2014 | 0 Commenti
 
Finalizzata la cessione a Bekaert delle attività steelcord di Pirelli in Italia, Romania e Brasile
Finalizzata la cessione a Bekaert delle attività steelcord di Pirelli in Italia, Romania e Brasile

Pirelli e Bekaert annunciano di aver finalizzato oggi successo la cessione a Bekaert delle attività steelcord di Pirelli in Italia (Figline), Romania (Slatina) e Brasile (Sumaré). In linea con quanto già annunciato lo scorso febbraio, l’accordo di cessione prevede il passaggio a Bekaert anche delle attività relative alla cordicella detenute da Pirelli in Turchia (Izmit) e in Cina (Yanzhou), la cui finalizzazione resta soggetta alle approvazioni regolamentari da parte delle autorità locali. Come già comunicato al mercato lo scorso novembre, si prevede che tali autorizzazioni possano giungere entro il primo trimestre 2015.

Lo stabilimento di cordicella rumeno

Lo stabilimento di cordicella rumeno

Il closing odierno è avvenuto per un valore (enterprise value) di circa 150 milioni di euro, coerente – in termini proquota – con il valore complessivo di circa 255 milioni di euro reso noto all’epoca della sottoscrizione dell’accordo. L’operazione avrà un impatto circa equivalente sulla posizione finanziaria netta consolidata. Come già comunicato allora, l’impatto economico e finanziario derivante dalla cessione non era incluso nelle stime del piano industriale Pirelli presentato agli investitori nel novembre 2013.

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *