Mercato

Ceat posa la prima pietra per la nuova fabbrica di pneumatici

L’11 dicembre 2014, il produttore di pneumatici indiano Ceat ha posto la prima pietra per il nuovo stabilimento di produzione di Buti Bori, che si trova vicino Nagpur, nello stato di Maharashtra, India centrale. L’inizio dei lavori segue l’approvazione del 30 ottobre da parte del Consiglio di Amministrazione di Ceat di investire 4,2 miliardi di rupie (53,2 milioni di euro) in un nuovo impianto di produzione di gomme per veicoli a due e tre ruote. La capacità prevista della struttura è di 120 tonnellate al giorno.

Ceat è attualmente il quarto più grande produttore di pneumatici in India. L’azienda dispone di tre impianti all’interno del paese (Bhandup, Naskik e Halol) e nell’anno finanziario 2014 (che in India va dal primo aprile 2013 al 31 marzo 2014) ha registrato una quota di mercato di circa il 12%. I pneumatici per i veicoli a due ruote hanno rappresentato il 17% del fatturato lordo della società in India, mentre nel 2012 tale percentuale era del 12% (due e tre ruote).

 

Comments

comments

made by nodopiano