Mercato

Chrysler richiama 10.000 SUV per un guasto al sensore TPMS

Negli Stati Uniti, Chrysler Group L.L.C. sta richiamando 10.390 SUV a causa di un guasto del sistema di monitoraggio della pressione dei pneumatici (TPMS). L’allarme del sensore infatti si attiva anche quando i pneumatici dei veicoli sono conformi alle specifiche di gonfiaggio. I veicoli sono tutti dei modelli 2014 di Chrysler Town e Country e Dodge Grand Caravan, costruiti tra il 20 marzo e il 22 aprile 2014, e Jeep Grand Wrangler costruite tra il 21 marzo e il 22 aprile 2014.

A causa di un errore del software, la spia del sensore TPMS si accende, non permettendo agli automobilisti di accorgersi se un pneumatico sta effettivamente perdendo pressione.

 

Comments

comments

made by nodopiano