Dieci su dieci per Marquez

11 agosto 2014 | 0 Commenti
 
Dieci su dieci per Marquez
Dieci su dieci per Marquez

Marc Marquez ha vinto la decima gara consecutiva della stagione, corsa all’Indianapolis Motor Speedway. La vittoria dello spagnolo non fa quasi più notizia ed infatti la novità è stata che Marquez ha dovuto lottare duramente per vincere, almeno per i primi 10 dei 27 giri in programma. Partendo dalla pole position, Marquez non è scattato bene e sul rettilineo del primo giro si è trovato in quarta posizione. Dopo una bellissima battaglia a quattro per il primo posto, Marquez si è issato al comando all’undicesimo giro e non ha più lasciato il primo posto, vincendo con 1,803 secondi di vantaggio su Jorge Lorenzo, che ha chiuso al secondo posto. Al terzo posto Valentino Rossi, che ha guidato i primi dieci giri di gara dopo una fantastica partenza.

Le condizioni meteo della gara erano asciutte, con le temperature ambientali e della pista che hanno raggiunto il loro livello più alto del weekend proprio durante la corsa, con 48° C registrati alla partenza della gara. Le temperature più elevate non hanno inciso sulla scelta delle gomme, con i piloti che hanno scelto le stesse combinazioni di pneumatici che hanno usato nelle sessioni di prove libere. Tutti tranne due piloti hanno optato per l’anteriore a mescola media, con Dani Pedrosa e Danilo Petrucci che invece hanno scelto la dura. Per il posteriore, quasi tutti i piloti hanno scelto l’opzione più dura disponibile: mescola dura per le Factory e mescola media per i piloti Ducati e la classe Open. Solo Alvaro Bautista ha scelto la mescola media e non la dura. Le prestazioni dei pneumatici sono state esemplari, secondo Bridgestone, con dieci dei quindici piloti che hanno terminato la gara che hanno fatto il loro giro più veloce nella seconda metà della competizione.

Marquez ha accumulato 250 punti in campionato, con un vantaggio su Dani Pedrosa di 89 punti, mentre Rossi resta quattro punti dietro a Pedrosa al terzo posto in classifica.

Marc-Marquez---Repsol-Honda---Indianapolis-MotoGP-race-winnerHiroshi Yamada – Responsabile Bridgestone Motorsport: “Il nuovo layout di Indianapolis è stato un cambiamento positivo e ha creato una grande corsa di oggi, ma ancora una volta Marc è stato troppo forte, quindi complimenti a lui e alla Repsol Honda per un’altra vittoria. Le prime fasi della gara sono state particolarmente emozionanti, con molti piloti di diverse marche che si sono sfidati per la testa della corsa, e questo fa ben sperare per il resto della stagione. Sono soddisfatto di come i nostri pneumatici abbiano lavorato sul rivisto circuito di Indianapolis, con ottimi livelli di sicurezza, prestazioni e durata, e ora sto aspettando con impazienza il Gran Premio della Repubblica Ceca della prossima settimana, perché negli ultimi anni abbiamo avuto alcune gare molto combattute.”

Marc Marquez, Repsol Honda: “La gara è stata particolarmente difficile, soprattutto perché la temperatura della pista era più alta rispetto alle prove e quindi ho faticato un po’ all’inizio. Sono rimasto dietro a Valentino fino a quando mi sono sentito a mio agio con le gomme. Quando ho sentito che la gomma anteriore funzionava bene ho potuto migliorare il mio ritmo e prendere l’iniziativa e anche se è stato difficile costruire un gap, alla fine ho potuto prendere i venticinque punti.”

Tag: , , , , , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *