Ma Qing Hua e Citroen scrivono la storia del Wtcc: vince per la prima volta un pilota cinese

10 giugno 2014 | 0 Commenti
 
Ma Qing Hua e Citroen scrivono la storia del Wtcc: vince per la prima volta un pilota cinese
Ma Qing Hua e Citroen scrivono la storia del Wtcc: vince per la prima volta un pilota cinese

La tappa Wtcc di Mosca ha visto per la prima volta nella storia un pilota cinese sul gradino più alto del podio: Ma Qing Hua al volante della Citroen C-Elysée ha vinto una della due tappe russe del campionato del mondo FIA. Il fatto impressionante è che Ma era al debutto nel Wtcc.

Il leader del campionato José Maria Lopez ha avuto un weekend contrastante, dominando ogni giro della prima gara e poi ritirandosi in gara 2 sulla linea di partenza per un guasto al cambio, non ottenendo punti per la prima volta dall’inizio del campionato. Questo ha permesso al campione del mondo uscente Yvan Muller di avvicinarsi all’argentino in classifica, anche se siamo appena a metà del campionato. Con Sébastien Loeb terzo nella prima gara, tutti e quattro i piloti Citroën sono saliti sul podio. Muller e Loeb sono a 41 e 48 punti dietro a López, rispettivamente.

Ancora una volta invece le aspettative Honda dopo una qualifica promettente sono state deluse. I due podi di Gabriele Tarquini e Mehdi Bennani sono una magra consolazione, perché le auto giapponesi non sono ancora abbastanza performanti e affidabili per avvicinare le prestazioni delle Citroën.

Tag: , , , , , , ,

Categoria: Motorsport, Notizie

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *