Notizie

Dunlop lancia StreetResponse2 per city car

Dunlop annuncia il lancio di un nuovo pneumatico denominato StreetResponse2, che ha tutte le caratteristiche prestazionali tipiche del marchio Dunlop, trasferite in un pneumatico di qualità che vuole soddisfare le esigenze delle city car. Disponibile nelle versioni da 13, 14 e 15 pollici, il nuovo Dunlop StreetResponse2 è progettato per offrire maggiori prestazioni sull’asciutto e sul bagnato, garantire uno spazio di frenata ridotto e migliorare il chilometraggio totale del 10%, rispetto al suo predecessore.

“Quando abbiamo sviluppato lo StreetResponse2, volevamo essere sicuri di offrire un pneumatico Dunlop, con tutte le sue ben note caratteristiche e prestazioni”, afferma Elena Versari, Direttore Marketing vettura e moto Italia. “Pertanto abbiamo garantito un’elevata aderenza sull’asciutto e sul bagnato, il che riflette l’impegno continuo degli ingegneri di Dunlop per realizzare pneumatici che offrono prestazioni senza compromessi.”

Dunlop_StreetResponse2 (2)Per aiutare gli automobilisti a gestire meglio le condizioni di fondo stradale bagnato, è stata sviluppata la forma di una nuova cavità con un’impronta al suolo più arrotondata per fendere la superficie dell’acqua in modo più efficiente, mentre il disegno del battistrada, ottimizzato con una duplice scanalatura circonferenziale profonda, contribuisce ad assorbire l’acqua dal fondo stradale. Per aumentare ulteriormente l’aderenza sul bagnato, molteplici scanalature laterali hanno la funzione di evacuare l’acqua dal battistrada. Queste tecnologie contribuiscono a diminuire il potenziale di aquaplaning e riducono lo spazio di frenata su strade bagnate, rispetto al pneumatico precedente.

Sulle superfici asciutte, il Dunlop StreetResponse2 è dotato di una costolatura piena centrale, che offre una maggiore aderenza in sterzata. Le numerose lamelle e scanalature assicurano una maggiore aderenza e una migliore frenata sull’asciutto, mentre la struttura complessiva e il ridotto peso del pneumatico garantiscono una minore resistenza al rotolamento.

“Il prodotto che abbiamo realizzato non doveva scendere a compromessi con lo spazio di frenata, siamo riusciti a ridurlo di altri 2 metri su fondo bagnato e di 1,5 metri sull’asciutto, rispetto alle prestazioni del suo predecessore”, continua Versari. “Abbiamo anche lavorato molto su un altro criterio fondamentale delle prestazioni che è il chilometraggio. Il Dunlop StreetResponse2 riesce ad avere un risultato sorprendente, migliorando del 10% il chilometraggio rispetto al pneumatico precedente, grazie a tutti i miglioramenti integrati in questa copertura.”

Il risultato di tutti i miglioramenti, rispetto al primo StreetResponse, è che il nuovo prodotto offre uno spazio di frenata inferiore in condizioni di asciutto e bagnato. Complessivamente, il pneumatico ha prestazioni di frenata sul bagnato migliorate del 6% rispetto al predecessore, che equivalgono a una riduzione dello spazio di frenata di 2 metri da 80km/h a 0km/h sul bagnato e prestazioni di frenata migliori del 4% rispetto al predecessore sull’asciutto, pari a uno spazio di frenata ridotto di 1,5 metri nella frenata da 100km/h a 0km/h sull’asciutto.

Lo StreetResponse2 ottiene la classificazione B sull’etichetta europea per l’aderenza sul bagnato e C per la resistenza al rotolamento, valori che – afferma con orgoglio l’azienda – rendono questo pneumatico uno dei migliori della sua categoria, nell’odierno mercato europeo.

Comments

comments

made by nodopiano