Michelin inaugura l’8° stabilimento di pneumatici EM

16 dicembre 2013 | 0 Commenti
 
Il presidente di Michelin North America, Pete Selleck e il senior vice presidente di Michelin Earthmover & Industrial Tires Worldwide, Bruce Brackett, posano davanti alla prima gomma prodotta nel nuovo stabilimento di Anderson County
Il presidente di Michelin North America, Pete Selleck e il senior vice presidente di Michelin Earthmover & Industrial Tires Worldwide, Bruce Brackett, posano davanti alla prima gomma prodotta nel nuovo stabilimento di Anderson County

Il 12 dicembre Michelin North America ha festeggiato l’inaugurazione del suo più recente stabilimento, a soli 17 mesi dall’inizio dei lavori. La fabbrica di Anderson County, in South Carolina, che è la 19° di Michelin in Nord America, sorge su una superficie di 75.000mq e ha superato il record di velocità di costruzione nella storia del produttore francese. La produzione inizierà a gennaio 2014 per essere sul mercato a metà anno, con pneumatici per il  movimento terra, le cui dimensioni possono arrivare a 4 metri di altezza per 5,5 tonnellate di peso. L’80% delle gomme prodotte sono destinate all’esportazione.

“Avere costruito questo impianto produttivo in soli 17 mesi è a dir poco straordinario”, ha detto Bruce Brackett, senior vice-president di Michelin Earthmover & Industrial Tires in tutto il mondo. “Questi pneumatici non sono standard e non possono essere fabbricati da chiunque e ovunque. I pneumatici EM di Michelin sono estremamente sofisticati sia nella fase di progettazione che in quella di costruzione e lo stabilimento in South Carolina è il numero uno per tutto il Gruppo Michelin.”

Michelin non ha rilasciato informazioni precise sull’entità dell’investimento, ma aveva comunque parlato di un progetto da 750 milioni di dollari da destinare in parte a questo impianto e in parte all’espansione dello stabilimento di Lexington, in South Carolina, dove l’azienda produce gomme radiali OTR da 49 pollici destinate principalmente ai lavori in miniera. Si tratta comunque di una frazione dei 5 miliardi di dollari che l’azienda ha investito dal 1975 in South Carolina. Michelin gestisce nove fabbriche in questo stato e 8.000 dei 22.000 dipendenti del North America, lavorano in South Carolina.

Il nuovo stabilimento di pneumatici earthmover è situato vicino all’impianto di gomma di Michelin di Starr. Oltre che nelle fabbriche di Lexington e Anderson County, Michelin produce pneumatici per il movimento terra anche a Waterville, in Canada, Campo Grande, in Brasile, Le Puy-en-Velay e Montceau, in Francia,Vitoria, in Spagna e Zalau, in Romania.

Tag: , , , , ,

Categoria: Mercato, Notizie, Notizie prodotti, OTR

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *