Michelin, utili in calo ma obiettivi confermati

26 luglio 2013 | 0 Commenti
 
Michelin, utili in calo ma obiettivi confermati
Michelin, utili in calo ma obiettivi confermati

Per Michelin calo del 45% degli utili, che si sono attestati nella prima metà dell’anno a 507 milioni di euro, rispetto ai 915 milioni del primo semestre 2012. I ricavi sono scesi del 5,1% a 10,2 miliardi di euro. L’utile operativo è stato di 1,15 miliardi di euro (nel 2012 era a 1,32 miliardi di euro). Accusa dunque il colpo del mercato dell’auto in collasso anche Michelin, che, anche a causa di oneri di ristrutturazione per 250 milioni di euro per migliorare l’efficienza produttiva, vede flettere pesantemente l’utile netto. Il gruppo francese prevede tuttavia un miglioramento deciso nel secondo semestre e conferma gli obiettivi di fine anno. In termini di volumi l’azienda ha perso solo l’1,5% e soprattutto nel primo trimestre, mentre nel secondo si sono già avvertiti segnali di ripresa.

Il CEO del gruppo, Jean Dominique Senard, ha dichiarato: “Nel primo semestre la performance di Michelin è stata in linea con gli obiettivi 2013 e attesta il miglioramento continuo del gruppo, che procede nella nuova fase di crescita dinamica.”

  Scarica la relazione semestrale di Michelin: Opens external link in new windowNumeri & Fatti

Tag: ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.