Arriverà anche in Italia la joint venture Alltrucks

26 luglio 2013 | 0 Commenti
 
Arriverà anche in Italia la joint venture Alltrucks
Arriverà anche in Italia la joint venture Alltrucks

Bosch, Knorr-Bremse e ZF, tre fornitori leader del settore automotive, veicoli commerciali leggeri e pesanti compresi, hanno costituito la società Alltrucks GmbH & Co. KG con quartier generale a Monaco, in Germania. La joint venture, già approvata dalle autorità antitrust competenti, opererà come polo centrale per un nuovo concept di officine in franchising attive nel campo dei veicoli commerciali leggeri e pesanti. La nuova società impiegherà inizialmente 10 collaboratori e, in Germania, le officine potranno aderire al franchising già a partire da quest’anno. Si sta già pianificando, però, una graduale estensione della rete in ulteriori Paesi; dapprima in Austria, Svizzera, Polonia e Italia (per quest’ultima, prevista per fine 2014), con l’obiettivo di coprire a medio termine l’intera Europa.

Alltrucks GmbH & Co. KG offre alle officine affiliate una gamma completa di servizi per tutto ciò che riguarda gli interventi di manutenzione e riparazione dei veicoli commerciali, leggeri e pesanti, dei diversi marchi. I servizi forniti comprendono una "hotline" tecnica, formazione tecnica e manageriale, sistemi di diagnosi e attrezzatura d’officina. La joint venture offre i servizi e il know-how congiunto dei tre partner: Robert Bosch GmbH (divisione Automotive Aftermarket), Knorr-Bremse Systeme für Nutzfahrzeuge GmbH e ZF Friedrichshafen AG (business unit ZF Services).

Amministratore di Alltrucks GmbH & Co. KG è stato designato Rolf Hosefelder, 46 anni, che in passato ha occupato varie posizioni dirigenziali nella divisione Automotive Aftermarket di Bosch e che vanta un’esperienza di oltre dieci anni nel campo del franchising per l’autoriparazione. "Con la rete Alltrucks aiutiamo le officine affiliate a migliorare il proprio posizionamento sul mercato, offrendo agli utenti un’alta qualità delle prestazioni unita a un servizio flessibile", ha affermato Hosefelder "grazie ai tre partner Bosch, Knorr-Bremse e ZF, il franchising sarà chiaramente incentrato sulla competenza multimarca, così da assicurare alle officine partner di tutta Europa vantaggi significativi" ha concluso Hosefelder.

Il management della joint venture comprende, inoltre, il direttore commerciale Omiros Smyrliadis (51) provienente da ZF Services e il direttore vendite Nils Hollmann (31) da Knorr-Bremse.

Tag: , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *