Mercato

Pneumatici, i primi 20 produttori al mondo

Chi è il più grande produttore di pneumatici al mondo? Chi scala la classifica e chi invece perde terreno? Tutte le risposte sono disponibili nel ranking che PneusNews.it pubblica ogni anno, confrontando i dati di fatturato di tutti i produttori.

Le prime posizioni rimangono salde anche nell’esercizio 2012, mentre qualche movimento si nota dalla nona posizione in giù. Il leader incontrastato, sulla base del turn over calcolato in euro con tasso di cambio medio anno, rimane Bridgestone. Il colosso industriale giapponese, con quasi 25 miliardi di euro di ricavi conseguiti con la vendita di pneumatici, domina la classifica anche nel 2012, superando di circa un quinto Michelin, che con 21 miliardi di euro, occupa fermamente il secondo posto. Il bronzo va, come di consueto, a Goodyear Tire & Rubber che fattura 16,3 miliardi di euro. La classifica continua confermando le posizioni del 2011 fino all’ottavo posto (Continental, Pirelli, Sumitomo, Hankook e Yokohama).

Esce invece dalla top 10 Giti Tire, che pur incrementando il fatturato, scende dalla nona posizione del 2011 all’undicesima nel 2012. Avanzano di un gradino Cheng Shin Rubber, il produttore taiwanese dei pneumatici Maxxis, e Cooper Tire & Rubber, che arrivano rispettivamente al nono e decimo posto della classifica. Si scambiano le posizioni la cinese Triangle, che sale al 15° posto, e l’indiana Apollo, che scende al 16°, e si affacciano nel ranking dei primi 20 produttori Double Coin (19°) e Titan (20°).

 Scarica la Tabella dei primi 20 produttori di pneumatici 

 Per ulteriori informazioni cliccare –> Numeri & Fatti

 

Comments

comments

made by nodopiano