Motorsport

Motocross: ad Agueda Herlings inarrestabile

Sulla terra rossa di Agueda prosegue la marcia inarrestabile di Jeffrey Herlings. Sul difficile circuito portoghese l’olandese portacolori della Ktm ha centrato la sesta doppietta in altrettante gare della categoria MX2. Affidatosi, come gli altri piloti Pirelli, alla mescola MidSoft delle coperture Scorpion, Herlings ha doppiato tutti gli avversari fino alla decima posizione, dimostrando come il suo obiettivo di vincere tutte le manche del campionato non sia così irraggiungibile. Ora il pilota “orange” in classifica vanta 81 punti di vantaggio sul compagno di scuderia Jordi Tixier, protagonista di un weekend non all’altezza delle aspettative, nel quale ha portato a casa solo un quarto posto, complici un paio di cadute nella prima manche e un feeling non ottimale con il mezzo.

Una spaventosa caduta nell’ultimo giro e la conseguente rottura del freno anteriore ha relegato al terzo posto Antonio Cairoli nella prima manche della MX2, dietro a Gautier Paulin e Clement Desalle. Il messinese si è rifatto nella seconda manche, ma l’errore precedente ha relegato l’alfiere della Ktm gommata Pirelli Skorpion al secondo posto di giornata dietro a Paulin, sul quale Cairoli in classifica generale ora vanta 38 punti di vantaggio.

In evidenza le coperture Pirelli Skorpion anche nell’Europeo 250, con le prime due posizioni conquistate dallo svizzero Valentin Guillod e dal belga Damon Graulus, e nell’Europeo 125, con il tedesco Henry Jacobi ed il francese Nicolas Decourt rispettivamente secondo e terzo.

Il Campionato Mondiale Motocross prende ora due settimane di pausa, per ripresentarsi all’appello il 19 maggio sul circuito brasiliano di Beto Carrero.

Comments

comments

made by nodopiano