Mercato

Per Goldman Sachs nel 2013 i prezzi delle gomme scenderanno

Un report della Goldman Sachs esprime un giudizio negativo sul comparto dei pneumatici, affermando che, “dopo avere decisamente  sovraperformato il mercato nel 2012, è destinato nel 2013 ad avere risultati al di sotto della media del comparto automotive”. In particolare la banca d’affari americana sottolinea che negli ultimi due anni le aziende del settore hanno aumentato i prezzi molto più di quanto siano aumentati i costi delle materie prime. Grazie a questa dinamica dei prezzi, il settore avrebbe quindi nel 2012 raggiunto il massimo dei margini possibili e nel 2013, per la prima volta dopo 10 anni di rialzi, si dovrebbe assistere ad un abbassamento dei prezzi di vendita.

Conseguenza di questa previsione di andamento del settore è la trasformazione dei rating sulle azioni del comparto, che per gli analisti di Goldman Sachs da buy passano a neutral per Continental e Nokian e da  neutral passano a sell per Michelin e Pirelli.

Comments

comments

made by nodopiano