Italmatic completa l’offerta per la ricostruzione dei pneumatici aereo

10 gennaio 2013 | 0 Commenti
 

La milanese Italmatic opera nella produzione di macchine per la ricostruzione di pneumatici per i mezzi aerei dal 1967. La produzione viene realizzata in Italia in due stabilimenti, ciascuno di 6.000 metri quadrati: Cassina de’Pecchi, in provincia di Milano, dove vengono prodotte ispezionatrici, raspatrici, rullatrici, estrusori e tutti gli accessori di consumo e Capannori, in provincia di Lucca, dove vengono prodotti macchinari per la vulcanizzazione, autoclavi, presse e stampi. Italmatic si definisce l’unica azienda in grado oggi di fornire macchine per la ricostruzione di ogni tipo di pneumatico e per ogni esigenza, dalla A alla Z, con la realizzazione di impianti completi chiavi in mano.

Italmatic afferma di avere recentemente consegnato una raspatrice computerizzata Matic Avio 1700 ad un’importante ricostruttore di gomme per aeromobili. La raspatrice è in grado di trattare pneumatici per aerei fino a un diametro massimo di 1.750 mm e una sezione massima di 730 mm. “La nuova macchina computerizzata – dice Italmatic – è attrezzata con gli strumenti più moderni”, tra cui un touch screen da 12,5 pollici, motori brushless Rockwell, sistemi di raffreddamento lame, misuratore automatico di circonferenza, detector di tele in acciaio e gruppo automatico di spazzolatura.

Dal momento che Italmatic offre già una serie di presse e stampi per il settore della ricostruzione dei pneumatici per aerei, come le presse Matic Boom 2000 e il Matic AF 1600, l’introduzione della raspatrice Matic Avio 1700 rappresenta il completamento del catalogo di macchinari per questo particolare segmento. Inoltre, un anno fa, Opens external link in new windowItalmatic ha acquisito la MGT Tyre, specializzata in macchine per la ricostruzione di gomme OTR e per aerei, con un accordo che comprende marchio, tecnologia e know how.

Il Dott. Massimo Ghitturi, CEO di Italmatic descrisse questa acquisizione come un passo in avanti nella strategia di investimento in tecnologia e risorse umane, che l’azienda sta realizzando con l’obiettivo di diventare leader nel mercato mondiale delle attrezzature per la ricostruzione. "I clienti di MGT e Italmatic – afferma Ghitturi – hanno a disposizione le migliori e le più avanzate tecnologie, sviluppate dal gruppo che in assoluto ha la maggior esperienza nel settore, una combinazione che assicura il meglio in termini di servizio e prestazioni".

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Ricostruzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *