Trelleborg ad Eima con l’anteprima mondiale del TM3000

21 novembre 2012 | 0 Commenti
 

Nello stand bolognese di Trelleborg i nuovi prodotti erano evidenziati da un grande anello sospeso dall’alto e uno in particolare ha attirato l’attenzione dei visitatori: il TM3000 per macchine da raccolta di nuova generazione, che è stato presentato ad Eima in anteprima mondiale. I pneumatici Trelleborg TM3000 sono stati progettati secondo la nuova tecnologia BlueTireTM per garantire agli agricoltori elevata produttività nel massimo rispetto dell’ambiente. Durante la manifestazione, Trelleborg ha introdotto la prima misura della nuova linea, IF 800/70R32 CFO. La gamma verrà estesa nei prossimi mesi con tre nuove misure: IF 800/65R32 CFO, IF 800/70R38 CFO and IF 1050/50R32 CFO.

Altre novità di prodotto sono state la nuova misura IF 900/60R42 TM1000 High Power, presentata in fiera con il nuovo cerchio Trelleborg High Knurling (THK) 30×42 pollici, sviluppato e prodotto con un disegno della zigrinatura di tipo avanzato per garantire elevate prestazioni della ruota completa. Infine a Bologna è stata presentata la nuova gamma radiale TH400, per applicazioni Agro Industriali. Versatile e in grado di operare sui terreni più difficili, la linea TH400 è in grado di far fronte alle applicazioni più esigenti. La gamma, sviluppata per i moderni sollevatori telescopici, terne e pale compatte, assicura elevata stabilità anche quando il braccio è completamente esteso, manovrando carichi pesanti. La prima misura, 460/70R24, è stata presentata durante la fiera e la gamma sarà ampliata con otto nuove misure entro la fine dell’anno.

“Altre novità riguardano l’impegno di Trelleborg verso il digitale”, spiega Daniela Gambatesa, Marketing & Customer Service Manager di Trelleborg Wheel System Italia SpA. “Abbiamo realizzato Opens external link in new windowtre App: il catalogo tecnico (Tire Book), tutte le brochure (Tire iBrochure) e il Trelleborg Load Calculator (TLC), uno strumento che consente, configurando il trattore con zavorra o attrezzo anteriore, attrezzo posteriore ed inserendo tutti gli altri dati significativi inerenti alla macchina, di calcolare il carico sui due assi, suggerendo all’operatore la pressione ottimale da utilizzare.” La responsabile di Trelleborg dichiara inoltre che la fiera è andata molto bene, grazie anche alla buona posizione e allo stand di 350mq molto curato. Il colore dominante, anche quest’anno è stato il blu, colore aziendale, utilizzato anche per rappresentare la “BlueTireTM Technology”, una filosofia produttiva che porta l’azienda ad impiegare materiali ecocompatibili e a diminuire emissioni di CO2 nell’ambiente, grazie ai risparmi di carburante. Il nuovo TM3000 e il TM1000 High Power sono stati concepiti nel rispetto di questi principi.

“E’ proprio questo il principale messaggio che vogliamo lanciare: sostenibilità per un’agricoltura moderna e per uno sviluppo in linea con il rispetto dell’ambiente”, afferma Paolo Fogagnolo, Country Manager per l’Italia e la Grecia. “La progettazione dei nostri pneumatici nasce con il calcolo complessivo dell’enviroment footprint, dell’impatto cioè nell’ambiente sia della produzione che del prodotto.” L’azienda sta introducendo questi concetti anche in fabbrica. A Tivoli, ad esempio, grazie ad un sistema di ricircolo, Trelleborg sta risparmiando ormai 1,5 miliardi di litri di acqua all’anno.

Secondo Fogagnolo questa sensibilità si avverte sempre di più anche nel consumatore finale, anche se in Italia non è ancora radicata quanto in Europa la consapevolezza che spendere un po’ di più oggi significa avere di più in futuro. “In Italia soffriamo inoltre di una agricoltura meno strutturata rispetto ad altri Paesi europei e caratterizzata da una forte parcellizzazione.”

Anche Fogagnolo esprime soddisfazione per questa 40° edizione di Eima, dove Trelleborg ha potuto presentare molte novità di prodotto e di servizio ed è stata sponsor del Opens external link in new window“Tractor of The Year®”, un’iniziativa che sta molto a cuore all’azienda. “Siamo vicini allo sviluppo dell’agricoltura e questo premio, che viene assegnato a chi si è più impegnato in termini di innovazione e tecnologia, ci sembra sposi perfettamente la nostra filosofia.” 

“Nel contesto di crisi generale, l’agricoltura soffre meno del resto dell’economia, pur essendo purtroppo contaminata dall’incertezza verso il futuro e di conseguenza dal timore negli investimenti. In ogni caso ad Eima i visitatori hanno dimostrato molto interesse e, in generale, si respirava aria di positività e molta voglia di andare avanti”, conclude Fogagnolo.

Daniela Gambatesa, Marketing & Customer Service Manager, e Paolo Fogagnolo, country manager per l’Italia e la Grecia di Trelleborg Wheel System Italia SpA, dimostrano l’evoluzione dell’azienda nella direzione dei mezzi digitali. Lo stand di Eima era infatti predisposto con degli iPad integrati all’interno di ciascun porta-gomme a disposizione dei visitatori

Tag: , ,

Categoria: Autopromotec, Mercato, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *