Il mondo dello sport dice sì ai prodotti in gomma riciclata

27 marzo 2012 | 0 Commenti
 
Initiates file download
Initiates file download

Sensibilità verso le tematiche legate alla sostenibilità, disponibilità ad impegnarsi per l’ambiente e ad utilizzare prodotti in gomma da riciclo di pneumatici fuori uso, richiesta di maggiore informazione su questi prodotti e questi argomenti. Insomma: lo sport si conferma sensibile verso i temi della sostenibilità e capace di guidare cambiamenti significativi verso una recycling society. Ecco quanto emerge dall’indagine che l’UISP (Unione Italiana Sport Per tutti) ed Ecopneus hanno condotto per valutare le conoscenze del mondo degli sportivi sul riciclo in generale e sull’utilizzo dei materiali derivanti da PFU per una pratica sportiva più sostenibile. Il materiale derivante da recupero di PFU è attualmente già utilizzato (più all’estero che in Italia) nel settore sportivo e del tempo libero per la costruzione di piste di atletica e di pavimentazioni anti-trauma, dove la gomma è particolarmente adatta per la sua naturale capacità di assorbimento degli urti, di campi in erba sintetica, dove polverino e granulo di gomma si usano come materiale da intaso e per il sub-strato sottostante la superficie di gioco, per pavimentazioni di palestre, impianti polivalenti, campetti gioco per bambini e pavimentazioni per equitazione.

L’indagine si è basata di risultati di un questionario proposto ai responsabili di 13 impianti sportivi gestiti dalle associazioni UISP, 150 dirigenti nazionali e 630 tra dirigenti territoriali di comitati UISP e di società sportive. Ecco i principali risultati:

1)  3 intervistati su 4 dichiarano di avere un livello di sensibilità alle tematiche ambientali buono o elevato.  Le associazioni territoriali che gestiscono impianti hanno avviato iniziative o interventi per l’uso di materiali ottenuti da recupero e riciclo in percentuali, in media, vicini al 45%.

2)  il 92% dei responsabili di impianti sportivi, il 56% dei dirigenti territoriali ed il 74% dei top decisori nazionali auspica iniziative volte all’utilizzo di materie prime secondarie, in particolare della gomma ottenuta dal riciclo di PFU, nel settore sportivo.

3)  attualmente solo la metà degli intervistati conosce le opportunità fornite dai materiali ottenuti dal riciclo dei PFU, anche se quasi il 100% degli intervistati condivide la loro applicazione come una leva per promuovere l’industria del riciclo, a vantaggio dell’ambiente.

4)  la quasi totalità degli intervistati desidera avere un’informazione più capillare rispetto a questi materiali; il 66% dei dirigenti nazionali e dei gestori degli impianti e il 50% dei dirigenti territoriali dichiarano di conoscere già che non vi sono conseguenze per la salute degli sportivi derivanti dall’uso di pavimentazioni realizzate con polverino o granulo di gomma da PFU.

Proprio per favorire la diffusione della conoscenza circa i vantaggi e la sicurezza dell’impiego di questi materiali, diverse sono le iniziative che UISP ed Ecopneus porteranno avanti insieme nel corso del 2012. In occasione delle manifestazioni sportive Vivicittà, in programma a Firenze dal 13 al 15 aprile, e Bicincittà, a Ferrara dall’11 al 13 maggio 2012, si allestiranno installazioni dimostrative realizzate utilizzando gomma derivante da riciclo di PFU dall’azienda bolognese Campi Verdi srl.

I risultati dell’indagine saranno presentati a Firenze (Sala del Consiglio – Quartiere 1, Piazza S. Croce 1 – ore 16.30) il prossimo 13 aprile nel convegno “Lo sport e la sostenibilità Ambientale” al quale interverranno Renzo Crescioli – Assessore all’Ambiente della Provincia di Firenze, Caterina Biti – Assessore all’Ambiente del Comune di Firenze, Filippo Fossati – Presidente Nazionale UISP, Giovanni Corbetta – Direttore Generale Ecopneus, Livio Giannotti – Amministratore Delegato Quadrifoglio SpA, Santino Cannavò – Responsabile Settore Ambiente UISP nazionale, Sergio Barbadoro – Settore Ambiente UISP nazionale, Mauro Dugheri – Presidente Comitato UISP Firenze, Marco Ceccantini –  Presidente del Consiglio del Comitato UISP Firenze e Stefano Marmugi – Presidente Quartiere 1 di Firenze.

Scarica la sintesi dei risultati Initiates file downloaddell’indagine UISP-Ecopneus

  

Tag: , , ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *