Mercato

L’anno breve di Yokohama migliore delle proiezioni

Yokohama Rubber ha pubblicato oggi i risultati dell’esercizio terminato il 31 dicembre 2011, un anno “breve”, di soli nove mesi, in quanto l’azienda giapponese ha spostato, a partire dal 2012, il periodo che in passato era Aprile-Marzo a Gennaio-Dicembre. Per questo motivo Yokohama nella relazione non rende disponibili, in quanto non comparabili, i dati di confronto rispetto all’anno fiscale precedente.

Nei tre quarter 2011 Yokohama ha registrato un risultato netto di 11,6 miliardi di yen (0,12 miliardi di euro) e un reddito operativo di 26,3 miliardi di yen (0,26 miliardi di euro), realizzati con ricavi per 465,1 miliardi di yen (4,64 miliardi di euro), risultati che hanno superato le proiezioni annunciate a novembre dall’azienda rispettivamente del 36,7%, del 25,2% e dell’1,1%.

Il business pneumatici di Yokohama ha totalizzato vendite per 379,2 miliardi di yen (3,78 miliardi di euro), l’1,9% in più rispetto alle previsioni e il risultato operativo, con 23,4 miliardi di yen (233 milioni di euro), si è rivelato del 33,5% migliore rispetto al forecast di novembre.

Per ulteriori dettagli: Opens external link in new windowNumeri & Fatti

Comments

comments

made by nodopiano