Continental investe nel talento: 5.500 neo-assunti nel 2011

14 ottobre 2011 | 0 Commenti
 

Continental ha assunto nel 2011 circa 5.500 laureati e giovani professionisti in tutto il mondo. Una strategia che fa parte del continuo investimento del gruppo per reclutare nuove conoscenze e nuove idee, aumentando allo stesso tempo la propria capacità innovativa con uno staff giovane e altamente qualificato.

"Oltre agli investimenti nella tecnologia e nei mercati del futuro, investire in personale giovane altamente qualificato è, naturalmente, estremamente importante. Niente collaboratori significa niente business e viceversa”, ha affermato Heinz-Gerhard Wente, membro del comitato esecutivo di Continental per le risorse umane. Il gruppo tedesco sta assumendo prevalentemente ingegneri e laureati in scienze naturali, ma anche professionisti qualificati in discipline economiche, giuridiche e umanistiche."Quello che offre Continental, come fornitore internazionale del settore automotive, sono posizioni molto interessanti con prospettive internazionali, strutture gerarchiche piatte e opportunità di sviluppo personale ", ha sottolineato Wente.

Continental impiega attualmente circa 30.000 tecnici e ingegneri nelle aree produzione e ricerca e sviluppo. Complessivamente, dei 5.500 nuovi assunti, circa 4.000 occupano posizioni tecniche e ingegneristiche, mentre 1.500 lavorano in ambito commerciale.

Tag:

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *