Ellerbrock cambia nome: Marangoni Retreading Systems Deutschland

5 settembre 2011 | 0 Commenti
 
“Questo cambio di ragione sociale è un passo decisivo del processo di integrazione tra l’azienda tedesca ed il nostro  gruppo. Con esso contiamo da un lato a consolidare la nostra presenza sui mercati di lingua tedesca e scandinava e dall’altro di approcciare in modo più consistente nuovi importanti mercati dell’ est europeo”, ha dichiarato Massimo De Alessandri, amministratore delegato del Gruppo Marangoni
“Questo cambio di ragione sociale è un passo decisivo del processo di integrazione tra l’azienda tedesca ed il nostro gruppo. Con esso contiamo da un lato a consolidare la nostra presenza sui mercati di lingua tedesca e scandinava e dall’altro di approcciare in modo più consistente nuovi importanti mercati dell’ est europeo”, ha dichiarato Massimo De Alessandri, amministratore delegato del Gruppo Marangoni

A partire dal 1° Settembre 2011 la società Ellerbrock Reifenrunderneuerungs-Technologie GmhH, acquisita dal Gruppo Marangoni nei primi anni ’90 e specializzata nella realizzazione di materiali per la ricostruzione di pneumatici, assume la denominazione di Marangoni Retreading Systems Deutschland GmbH.

«Il cambio della ragione sociale e l’adozione del nostro marchio da parte di questa azienda tedesca, ratifica un legame sempre più importante che si è sviluppato nel tempo tra il nostro gruppo e la Germania, soprattutto in una fase in cui questo paese rappresenta di gran lunga il principale mercato europeo e la forza trainante della ripresa economica del nostro continente. Un legame che nei mesi scorsi è stato ulteriormente rafforzato con l’acquisizione di Wenzel Industrie GmbH di Brema, azienda che opera nel settore delle gomme per impieghi industriali » ha commentato Massimo De Alessandri, amministratore delegato del gruppo Marangoni (400 milioni di Euro di fatturato annuo). «L’ utilizzo del nostro nome per i prodotti fabbricati ad Amburgo e venduti in gran parte dell’Europa continentale, ci permetterà da un lato di completare il processo di globalizzazione del nostro marchio nel settore della ricostruzione e dall’ altro di arricchire le sue tradizionali valenze specialistiche e di innovazione con quelle caratteristiche del “Made in Germany” che tanto hanno contribuito a sostenere lo sviluppo delle aziende tedesche nei mercati di tutto il mondo. ».

La nuova denominazione Marangoni Retreading Systems Deutschland GmbH coincide con un ulteriore sviluppo dei programmi di espansione commerciale della società che ha sede nei pressi di Amburgo e che sfrutterà la posizione geografica per servire e sviluppare tutti i mercati dell’ area di lingua tedesca, della Scandinavia e dell’ est Europeo.

Lo stabilimento di Marangoni Retreading Systems Deutschland di Henstead-Urzburg sorge su un’area di 26.500 mq, cui si aggiungono i 13.500 mq del centro logistico e dà attualmente lavoro a 120 persone. Qui vengono realizzate le fasce battistrada prestampate Profil Liner e gli anelli prestampati RINGTREAD per la ricostruzione di pneumatici autocarro. Gli investimenti fatti nel 2009 dal gruppo Marangoni hanno permesso di dotare l’impianto delle più moderne tecnologie attualmente reperibili nel settore e di macchinari avanzati appositamente sviluppati e costruiti dal gruppo  Marangoni come la linea automatizzata Alpha Ring.

Gamma prodotti

Uno degli aspetti qualificanti della produzione di Marangoni Retreading System Deutschland è senza dubbio la realizzazione degli anelli prestampati RINGTREAD, l’idea innovativa con la quale  Marangoni  a partire dalla metà degli Anni ’70 ha rivoluzionato il modo di ricostruire i pneumatici,  applicando nella ricostruzione gli stessi principi utilizzati nella produzione dei pneumatici nuovi. Ogni anello RINGTREAD è prodotto in una pressa centripeta che fino dall’inizio fa assumere al battistrada la conformazione finale che avrà una volta applicato sulla carcassa da ricostruire, senza alcuna tensione o deformazione che potrebbe comprometterne le prestazioni  e senza la classica “giunta” della ricostruzione a freddo tradizionale.

L’ altro importante prodotto realizzato ad Amburgo sono le fasce prestampate Profil Liner  utilizzate nella ricostruzione tradizionale  e che hanno a lungo rappresentato il prodotto di punta dell’ azienda tedesca.

Marangoni SpA

A 60 anni dall’inizio della sua attività, il gruppo Marangoni è ancora uno dei pochi al mondo ad adottare un approccio totale al prodotto pneumatico. L’insieme fortemente integrato delle sue attività copre infatti l’intero ciclo di vita del prodotto, in diversi settori del mercato: dalla produzione di macchinari per l’industria del pneumatico allo sviluppo di materiali e tecnologie per la ricostruzione, dalla produzione di pneumatici nuovi (sia industriali sia per autovetture) alla loro ricostruzione su scala industriale. La commercializzazione dei prodotti avviene attraverso filiali e distributori in diversi Paesi del mondo, ai quali si aggiunge una rete distributiva di proprietà  in Italia. La fase conclusiva è rappresentata dalla produzione di energia pulita attraverso la termovalorizzazione dei pneumatici esausti. Il fatturato annuo del gruppo Marangoni è di circa 400 milioni di Euro.

Il Centro Ricerca Avanzata e Sviluppo di Rovereto opera a livello trasversale su tutte le aree del gruppo Marangoni. Il suo compito è definire le specifiche di sviluppo sia nel campo delle mescole – per tutti gli utilizzi, dalla ricostruzione al nuovo – sia relativamente agli aspetti tecnologici del pneumatico nuovo vettura, intervenendo nella progettazione della struttura interna e dei disegni battistrada.

Marangoni Retreading Systems Deutschland GmbH 

Costituita nel 1919 da Heinrich Ellerbrock nella città di Amburgo ed entrata nel 1990 a far parte del gruppo Marangoni, nel 1993 la azienda tedesca, per potersi ampliare, ha abbandonato la sede originaria per trasferirsi nell’attuale impianto di Henstead-Urzburg, completato nel 1995, dove per un decennio si è concentrata sull’ integrazione tecnica ed industriale con gli altri stabilimenti del Gruppo così da poter realizzare un network di fornitura globale in grado di soddisfare le esigenze dei diversi mercati e segmenti di clientela.

L’introduzione della produzione degli anelli prestampati RINGTREAD (brevetto Marangoni) all’inizio degli Anni 2000, ha dato il via  alla progressiva integrazione dei prodotti e dei relativi marchi con i quali le due aziende operavano sui rispettivi mercati. Attualmente la società produce materiali e tecnologie per la ricostruzione a freddo per un fatturato annuo di circa 32 milioni di Euro e ha il 20% del mercato tedesco del settore di riferimento.

Wenzel Industrie GmbH

Nei Paesi di lingua tedesca (Germania, Austria e Svizzera), la vendita delle coperture industriali e dei pneumatici ricostruiti movimento terra Marangoni è affidata a Wenzel Industrie GmbH, entrata nel 2010 a far parte del gruppo Marangoni. Situata nell’area industriale di Brema, Wenzel Industrie vanta un’ampia conoscenza ed esperienza nel settore dei pneumatici industriali per carrelli elevatori e movimento terra raggiunta grazie a 35 anni di attività.

Wenzel offre tutti i servizi connessi al settore delle coperture industriali e movimento terra. Uno stock professionale ed un efficiente logistica garantiscono una disponibilità pressoché immediata del prodotto. In particolare l’azienda tedesca può contare su qualificati consulenti in sede e sul campo in grado di fornire informazioni ai clienti su ogni argomento relativo alle gomme industriali ai pneumatici ricostruiti  movimento terra. Wenzel Industrie fornisce assistenza per il montaggio delle gomme per carrelli direttamente presso i clienti, con una flotta di oltre 100 presse mobili riunite nel network centralizzato Quickmont.

Tag: , , ,

Categoria: Mercato, Ricostruzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *