Sicam: nuova sede e nuovi prodotti

18 maggio 2011 | 0 Commenti
 

Sicam coglie l’occasione dell’importante vetrina internazionale di Autopromotec per presentare al pubblico, oltre alle numerose novità di prodotto, anche la sua sede di Correggio di recente inaugurazione. Sicam è un’azienda del Gruppo Bosch specializzata nel settore delle attrezzature per l’assistenza dei pneumatici e si presenta ad Autopromotec con un 2010 in cui ha registrato un fatturato di oltre 37 milioni di euro e una crescita rispetto l’anno precedente di circa il 60%. Una realtà con sede a Correggio (RE) da 20 mila macchine l’anno prodotte e che impiega più di 130 collaboratori.

Frutto di un investimento complessivo di circa 20 milioni di euro, la nuova sede Sicam si estende su una superficie di circa 11mila mq. "Grazie a questa sede raggruppiamo in un’unica struttura tutte le nostre principali attività, ottimizzando i processi produttivi, il controllo qualità e i costi" dichiara Luca Gazzotti AD Sicam. Alla realizzazione del nuovo stabilimento, che utilizza energia da fonti rinnovabili, hanno partecipato fattivamente tre società del Gruppo Bosch: Bosch Solar Energy, Buderus e Bosch Security Systems. Bosch Solar Energy ha fornito l’impianto fotovoltaico con una superficie di 2.500 mq che consentirà a Sicam di ridurre le emissioni di CO2 del 50% per un totale di 150 tonnellate l’anno, equivalente all’emissione di CO2 per un’illuminazione di 100 abitazioni per un anno. Buderus ha fornito alla sede di Correggio l’impianto di pannelli solari termici abbinati a 2 caldaie a condensazione che contribuiranno al fabbisogno di acqua termo sanitaria durante l’anno. Per la sicurezza interna ed esterna della struttura, Bosch Security Systems ha installato l’impianto di videosorveglianza, quello antintrusione e quello di rilevazione incendio.

Sicam presenta ad Autopromotec, padiglione 22 stand A2, l’ampliamento della sua gamma di equilibratrici con la SBM V760 e la SBM 260. Questi due nuovi modelli abbinano un funzionamento facile e intuitivo a un design inedito e pensato per agevolare le operazioni di lavoro dei professionisti sulla macchina e sulla ruota. Nel campo degli smontagomme, fra i suoi prodotti di punta, Sicam espone il nuovo Falco AL526 ITR ALS, che permette di operare con ruote da 10" a 29" riducendo al minimo i lavori manuali per l’operatore. Infine, per operare sulle ruote autocarro e quelle industriali, la soluzione Sicam si chiama Jumbo TCS 56, uno smontagomme elettroidraulico completamente automatico, disponibile anche con comando a distanza via radio.

Sicam esporrà, inoltre, altri prodotti della gamma di produzione che comprende nella sua totalità: smontagomme semiautomatici, automatici e superautomatici sia per vetture sia per veicoli industriali, equilibratrici digitali e con monitor sia per vetture sia per veicoli industriali, assetti ruote con camera CCD e 3D e, infine, apparecchiature per il service climatizzazione. La loro distribuzione avviene attraverso una rete di circa 90 distributori e 60 rivenditori di zona che permettono di raggiungere 90 Paesi nel mondo. Nel 2010, l’84% della produzione Sicam è stata destinata all’estero e più nello specifico: il 36% nell’Europa orientale, il 34% nell’Europa occidentale, il 10% in America e il restante 20% ripartito fra Estremo e Medio Oriente e Africa.

Tag: ,

Categoria: Mercato, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *