Successo a Le Mans per Stoner e per la nuova mescola soft di Bridgestone

16 maggio 2011 | 0 Commenti
 
“Sono partito male ma sono riuscito ad essere aggressivo fin dalla prima curva, quindi non ho perso troppo tempo” ha dichiarato Casey Stoner (Repsol Honda), vincitore del Gran Premio di Francia
“Sono partito male ma sono riuscito ad essere aggressivo fin dalla prima curva, quindi non ho perso troppo tempo” ha dichiarato Casey Stoner (Repsol Honda), vincitore del Gran Premio di Francia

Casey Stoner (Repsol Honda) ha vinto il Gran Premio di Francia, quarto appuntamento del Campionato del Mondo di MotoGP disputatosi sul circuito di Le Mans, ottenendo una vittoria dominante con il nuovo pneumatico posteriore con tipologia di mescola soft, e stabilendo anche il nuovo tempo totale di gara. Hanno completato il podio Andrea Dovizioso (Repsol Honda), giunto secondo, suo miglior risultato stagionale e Valentino Rossi (Ducati Team), al primo podio con la Ducati, mentre il campione del mondo in carica, Jorge Lorenzo (Yamaha Team), ha concluso in quarta posizione.

Considerando la bassa temperatura della pista tutti i piloti hanno optato per il nuovo pneumatico slick al posteriore con mescola soft, mentre per l’anteriore la mescola di pneumatico prescelta è stata quella più dura. “Sono soddisfatto della performance, della durata e della consistenza della nuova mescola soft utilizzata per il pneumatico posteriore”, ha dichiarato Masao Azuma, Capo Ingegnere, Bridgestone Motorsport. “Oltre al nuovo tempo totale di gara fatto segnare da Casey, i primi quattro piloti giunti al traguardo sono stati tutti più veloci rispetto al tempo totale di gara dello scorso anno”.

Stoner ha ottenuto il comando della corsa al secondo passaggio e, al termine di una lotta serrata con il compagno di scuderia Dani Pedrosa nella prima parte di gara, ha aumentato il proprio vantaggio rispetto agli altri piloti. In entrata alla curva nove Pedrosa, in lotta con Simoncelli (San Carlo Honda Gresini) è caduto rovinosamente infortunandosi alla clavicola. A Simoncelli, giunto quinto, è stata inflitta la penalità di ride-through a seguito dell’incidente occorso al pilota spagnolo.

Tag: , , , , ,

Categoria: Uncategorized

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *