Pirelli annuncia le mescole per Canada, Valencia e Gran Bretagna

10 maggio 2011 | 0 Commenti
 
Pirelli annuncia le mescole per Canada, Valencia e Gran Bretagna
Pirelli annuncia le mescole per Canada, Valencia e Gran Bretagna

Pirelli ha annunciato le scelte delle mescole dei PZero per i Gran Premi del Canada, d’Europa e Gran Bretagna. In Canada saranno utilizzati i pneumatici soft e supersoft, rispettivamente ‘prime’ e ‘option’: proprio come a Monaco, dove la mescola supersoft farà il suo debutto. A Valencia, il circuito cittadino che ospita il GP d’Europa, debutterà il pneumatico medium come ‘prime’, con il supersoft come ‘option’. In Gran Bretagna, gara che segna il giro di boa della stagione 2001, i pneumatici hard e soft saranno rispettivamente le mescole ‘prime’ e option’ rispecchiando le scelte fatte per i primi cinque gran premi della stagione. Montréal, una gara in cui tradizionalmente i pneumatici giocano un ruolo di primo piano, ha caratteristiche simili a Monaco in termini di grip e trazione, ecco perché sono state scelte le stesse specifiche soft e supersoft.

Valencia è un circuito cittadino più veloce di Monaco, motivo per cui si è deciso di far debuttare i pneumatici medium. Rappresentando un compromesso tra le gomme hard e soft, i PZero medium – contraddistinti da marcature bianche – sono idealmente adatti alle caratteristiche della superficie e alle prevedibili condizioni meteorologiche.

Silverstone è uno dei tracciati più veloci dell’intero calendario e i comprovati pneumatici hard e soft risponderanno a tutte le esigenze di questo circuito in fatto gomme.

“Quando studiamo quali pneumatici portare a ogni circuito teniamo presenti numerosi fattori, tra cui le condizioni meteo e la natura della superficie del tracciato” ha dichiarato Paul Hembery, Direttore Motorsport di Pirelli. “Poi ci assicuriamo di scegliere due mescole che siano complementari tra loro anche in termini di spettacolo in pista e potenziali strategie. Siamo quindi arrivati a queste scelte di pneumatici che dovrebbero non sono essere molto adatte alle caratteristiche di ciascun tracciato, ma anche offrire gare eccitanti per i piloti e gli spettatori, consentendo ai Team di esercitare le loro abilità in tema di strategia. Selezionare i pneumatici è un compito molto arduo per noi, dato che per Montréal, Valencia e Silverstone non abbiamo dati storici, ma siamo convinti che le scelte fatte, in stretta collaborazione con i Team e la FIA, possano continuare la tradizione Pirelli di rendere possibili le gare combattute che abbiamo visto fino a questo punto dell’anno.”

Le scelte dei pneumatici finora:

Tag: ,

Categoria: Uncategorized

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *