Mercato

Governo spagnolo: 80 euro a chi acquista pneumatici “ecologici”

Per ridurre la dipendenza dalle importazioni di petrolio, il governo spagnolo ha recentemente varato un programma di una ventina di misure per migliorare l’efficienza energetica. Tra queste, oltre all’abbassamento del limite di velocità a 110 km/h e la riduzione dell’illuminazione stradale, il programma prevede anche una sovvenzione per la sostituzione dei pneumatici con nuovi prodotti “ecologici”. Per ogni gomma vecchia sostituita con una a bassa resistenza al rotolamento, che abbia cioè la sigla (A) secondo il regolamento europeo CE 1222/2009, lo stato riconoscerà 20 euro, fino ad un massimo di 240.000 pneumatici, il che significa di 60.000 veicoli. Particolare attenzione verrà posta al settore del turismo e delle flotte aziendali.

Secondo i calcoli del governo, le misure, approvate il 4 marzo e in vigore da oggi, porteranno ad un risparmio di 3,2 milioni di tonnellate di petrolio all’anno con un risparmio stimato 2.300 milioni di euro all’anno. Le emissioni di CO2 dovrebbero inoltre ridursi di 12,5 milioni di tonnellate.

Le misure riguardano anche il trasporto pubblico, con la riduzione dei prezzi, il miglioramento in termini di efficienza del trasporto aereo, la promozione del biodiesel, l’utilizzo di biomasse per il riscaldamento e campagne di sensibilizzazione dei cittadini sull’adozione di abitudini di risparmio ed efficienza energetica.

Comments

comments

made by nodopiano