Mercato

Schaeffler potrebbe ridurre la propria partecipazione in Continental

Secondo quanto riportato in un articolo del Financial Times Deutschland, il gruppo industriale della famiglia Schaeffler starebbe pensando di ridurre la propria quota di partecipazione in Continental entro la fine del mese di marzo. Citando fonti informate sulle trattative, il quotidiano tedesco sostiene che Schaeffler potrebbe vendere una parte delle azioni attualmente in suo possesso, direttamente o tramite terzi, per una quota del 75,1%, mantenendo comunque la maggioranza con un valore di azioni superiore al 50%. Attualmente Schaeffler ha un debito, conseguente all’acquisizione del suo principale concorrente, di circa 11 miliardi di euro, mentre il pacchetto azionario avrebbe un valore di circa 9,2 miliardi di euro. I negoziati sarebbero ancora in corso, ma né Schaeffler, né Continental hanno rilasciato commenti o confermato la notizia.

Comments

comments

made by nodopiano