Toyo organizza un richiamo di prodotti in US

16 febbraio 2011 | 0 Commenti
 
Nei siti internet di Toyo e Nitto viene spiegato come identificare i prodotti difettosi
Nei siti internet di Toyo e Nitto viene spiegato come identificare i prodotti difettosi

Toyo Tire Holdings of Americas Inc. ha annunciato il lancio di una operazione di richiamo che coinvolgerà circa 5.000 pneumatici a marchio Toyo e Nitto. Esattamente i prodotti soggetti a richiamo saranno 4.891, di cui circa 588 sono stati prodotti utilizzando una mescola di gomma sintetica non conforme agli standard aziendali. "Come conseguenza, alcune parti del battistrada potrebbero staccarsi, causando la perdita di controllo del veicolo e un incidente, che potrebbe provocare morte o lesioni", dichiara Toyo in un comunicato stampa. I modelli coinvolti, Toyo Versado CUV, Versado LX II, Open Country A/T, Tourevo LS II e Nitto Terra Grappler, sono stati fabbricati a Sendai, in Giappone, durante un periodo di due settimane nel mese di settembre 2010. Possono quindi essere identificati dalla stampigliatura “Made in Japan” e dai numeri 3810 o 3910 alla fine del numero seriale DOT (Department of Transportation). Tutte le gomme prodotte prima o dopo le due settimane non presentano alcun rischio.

Toyo Tire invita chi, negli Stati Uniti, avesse acquistato, a partire da settembre 2010, questi prodotti a controllarne la marcatura e mette a disposizione per chi non fosse in grado di “leggere” il proprio pneumatico, il supporto dei rivenditori Toyo e Nitto. Tutte le gomme difettose verranno sostituite gratuitamente ed entrambi i siti internet www.toyotires.com e www.nittotire.com offrono informazioni utili su questa campagna di richiamo, comprese foto per identificare i prodotti coinvolti.

Tag: ,

Categoria: Mercato, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *