Vendute 999 Ferrari in Cina

19 gennaio 2011 | 0 Commenti
 
Ferrari ha festeggiato in Cina il 999° cliente in 5 anni, ma punta a raggiungere 500 vendite all'anno
Ferrari ha festeggiato in Cina il 999° cliente in 5 anni, ma punta a raggiungere 500 vendite all'anno

Il rosso Ferrari ha dominato la sera di Shanghai con l’illuminazione della celebre Oriental Pearl Tower, simbolo della metropoli cinese. Un ulteriore segnale del grande amore che i cinesi hanno per il marchio del Cavallino Rampante, un amore che si manifesta in tutti gli eventi: dai Gran Premi, alle inaugurazioni di nuovi negozi, fino alle celebrazioni, come quella del 14 gennaio che ha festeggiato con uno spettacolo multimediale sul fiume Pu Jiang i 999 clienti cinesi della Ferrari dalla sua entrata in Cina.

Un numero importante: in cinese infatti il nove – ‘jiu’ – è simbolo di longevità ed eccellenza. Un rapporto, quello tra la Ferrari e la Cina che è iniziato ufficialmente poco più di 5 anni fa e che ha portato il grande paese asiatico ad essere, anno dopo anno, sempre più rilevante per la Ferrari tanto da raggiungere le 300 vetture vendute nel 2010 e con prospettiva ancora di ampia crescita.

Festeggiando Johnson Zhang, il 999esimo cliente, l’Amministratore Delegato della Ferrari Amedeo Felisa ha dichiarato: “La Cina per la Ferrari rappresenta il presente e il futuro, un grande paese in cui continuiamo a investire. Sono sicuro che in un paio di anni raggiungeremo le 500 auto vendute in un anno, un numero che la equipara ai grandi mercati europei”.

Tag: ,

Categoria: Mercato

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *