Mercato

A scuola di sicurezza da Goodyear al Motor Show

Goodyear, da sempre impegnata nel promuovere la cultura della sicurezza, si affianca alla Polizia Stradale e al QN/ ilResto del Carlino La Nazione e Il Giorno per promuovere, all’interno del Motorshow di Bologna, uno spazio dedicato all’educazione e allo sviluppo di comportamenti consapevoli alla guida. Goodyear sarà anche protagonista di questo spazio, nel quale illustrerà e discuterà, il 5 dicembre, alle ore 12, gli esiti di una ricerca condotta nel 2010 su 3500 automobilisti europei che ne svela abitudini e attitudini. “Abbiamo un progetto ambizioso, diventare ambasciatori della sicurezza.” spiega Elena Versari, Direttore Marketing Goodyear Dunlop. “Le gomme sono un elemento essenziale, unico punto di contatto tra la strada e il veicolo, eppure troppo spesso sottovalutato dagli automobilisti. Avere il pneumatico giusto per ogni condizione di guida significa avere un veicolo più sicuro. Uno dei nostri obiettivi è che la gente associ alle condizioni atmosferiche il giusto pneumatico e in generale che sia più consapevole sull’importanza di controlli periodici del proprio veicolo.” Secondo l’indagine svolta da Goodyear, infatti, risulta che spesso l’importanza dei pneumatici è sottovalutata. Un automobilista su tre ha confermato di cambiare gli pneumatici ogni anno in prossimità dell’inverno, ma anche tra coloro che guidano in condizioni di freddo, neve e ghiaccio e dichiarano di conoscere l’importanza degli pneumatici invernali, uno su cinque ammette di non cambiarli mai. Il 73% degli intervistati europei dichiara di conoscere la pressione appropriata per le diverse condizioni di guida, ma quasi metà delle persone intervistate non sa esattamente quale sia il momento più adatto per misurare la pressione delle gomme (a pneumatici freddi). E benché il 59% degli automobilisti dichiari di controllare regolarmente la pressione degli pneumatici, metà di loro ammette che potrebbe partire per un lungo viaggio senza farlo.

Comments

comments

made by nodopiano