Mercato

Aumenti del 5% sui pneumatici estivi auto Continental da gennaio 2011

Il costo della gomma naturale è ad un massimo storico di 3 dollari al chilo e, poiché rappresenta oltre il 40% di un pneumatico, Continental, nonostante stia lavorando con impegno nella ricerca di materiali alternativi, annuncia fin d’ora aumenti attorno al 5% sui pneumatici estivi auto su tutto il mercato europeo aftermarket a partire dal primo gennaio 2011.  L’incremento coinvolgerà tutti i marchi del produttore tedesco. “Abbiamo deciso di far entrare in vigore l’aumento da gennaio del prossimo anno per permettere ai nostri clienti di concentrare adesso l’attenzione sul business dei pneumatici invernali, che per noi è molto importante” ha dichiarato il Dr. Hartmut Wöhler, Responsabile di Marketing e Distribuzione del segmento ricambio auto in Europa, Medio Oriente e Africa (EMEA).

Comments

comments

made by nodopiano