Abarth 500C e Punto Evo: il cerchio si colora con il kit esseesse

15 settembre 2010 | 0 Commenti
 
Abarth 500C e Punto Evo: il cerchio si colora con il kit esseesse
Abarth 500C e Punto Evo: il cerchio si colora con il kit esseesse

Carlo Abarth amava definirsi “creatore di auto elaborate non preparate". Non a caso, il suo primo successo commerciale fu proprio dovuto ad un kit di elaborazione per la Fiat Topolino lanciato all’inizio degli anni cinquanta. Da allora la filosofia del brand Abarth è rimasta la stessa: trasformare oggetti speciali in prodotti straordinari. Forte del successo delle recenti cassette di trasformazione (una Abarth500 su tre pare venga elaborata con il kit ufficiale), la Casa dello Scorpione arricchisce la propria gamma presentando in anteprima mondiale a Parigi i kit “esseesse” per i nuovi modelli Abarth 500C e Abarth Punto Evo, atti a migliorarne le prestazioni, l’handling e la sicurezza, senza rinunciare a un livello di emissioni e consumi contenuto. I tecnici della Casa dello Scorpione hanno ideato e sviluppato i nuovi kit “esseesse” con l’obbiettivo di rendere l’esperienza di guida unica in termini di prestazioni, ma senza prescindere dalla sicurezza: all’aumento delle prime corrisponde un aumento almeno paritario della seconda. Tra i componenti dei due kit, che riportiamo in dettaglio e che saranno sul mercato alla fine dell’anno, non mancano i cerchi, che sono in lega, con nuovo design Abarth e verniciatura bianca o titanio.

Kit “esseesse” per Abarth Punto EvoIn dettaglio il kit consente al propulsore 1.4 16v Turbo Multiair di raggiungere una potenza massima di 180 CV (132KW) a 5750 g/min e, in modalità “Sport”, una coppia massima di 270 Nm a 3000 g/min. Ne conseguono performance davvero esaltanti: la velocità massima è di 216km/h con un’accelerazione da 0-100 km/h in appena 7,5 secondi. Anche dopo il montaggio del kit, le emissioni di CO2 garantite dal Multiair rimangono invariate (142 g/km) mantenendo l’omologazione Euro 5.Coerente con il concetto di elaborazione prestazionale in completa sicurezza, il kit “esseesse” prevede l’adozione di freni a disco anteriori forati e ventilati (diametro 305mm x 28mm), freni a disco posteriori forati (diametro 264mm x 11mm), pastiglie freni anteriori ad alte prestazioni, ammortizzatori anteriori e posteriori Koni con valvola FSD, molle rosse specifiche ribassate rispetto a quelle adottate sulla vettura di primo impianto, cerchi in lega in design Abarth “esseesse” 7,5” x 18” ET39 verniciati in colore bianco o titanio abbinati a pneumatici 215/40 ZR18.Completano la composizione della cassetta di trasformazione per Abarth Punto Evo anche lo specifico filtro aria “powered by BMC”, la Marmitta Abarth con doppio terminale e le sigle badge “esseesse” per il cover motore ed il portellone vettura.La commercializzazione del kit “esseesse” per Abarth Punto Evo è prevista a partire dal mese di dicembre su tutti i mercati europei.

Kit “esseesse” per Abarth 500C Il kit per la Abarth 500C interviene sul motore 1.4 16v Turbo T-Jet rendendo possibile un’erogazione di potenza massima di 160 CV (117KW) a 5750 g/min. In modalità “Sport”, la coppia massima sale a 230 Nm a 3000 g/min, con performance da vera sportiva: la velocità massima è di 209 km/h con un’accelerazione da 0-100 km/h in appena 7,6 secondi. Come nel caso della Punto Evo, anche per la 500C, dopo il montaggio del kit, viene mantenuta l’omologazione Euro 5 con emissioni di CO2 pari a 151 g/km.La sicurezza è sempre al centro dell’elaborazione targata Abarth, come dimostra il potenziamento dell’impianto frenante e l’adeguamento dell’assetto: il kit “esseesse” per la 500C prevede l’adozione di freni a disco anteriori forati e ventilati (diametro 284mm x 22mm), freni a disco posteriori forati (diametro 240mm x 11mm), pastiglie freni anteriori ad alte prestazioni, ammortizzatori anteriori e posteriori Koni con valvola FSD, molle rosse specifiche ribassate rispetto a quelle adottate sulla vettura di primo impianto, cerchi in lega in design Abarth “esseesse” 7” x 17” ET35 verniciati in colore bianco o titanio abbinati a pneumatici 205/40 ZR17. La cassetta di trasformazione per Abarth500C comprende inoltre quattro rilevatori della corretta pressione dei pneumatici, lo specifico filtro aria “powered by BMC” e le sigle badge “esseesse” per il cover motore ed il portellone vettura.La commercializzazione del kit “esseesse” per Abarth 500c è prevista a partire dal mese di ottobre su tutti i mercati europei.

Tag: ,

Categoria: Uncategorized

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: *