Autopromotec

MAK: le all season fanno calare i pezzi venduti, ma il fatturato cresce grazie all’inch up – l’intervista

Abbiamo incontrato Guglielmo Bertolinelli, amministratore delegato di MAK, che ci ha parlato dei risultati dell’azienda e delle novità in arrivo.

Come sta andando il 2019?

Questo è un anno strano, ma positivo. I nostri prodotti, ruota, tpms e anche il ruotino di scorta, sono complementari al pneumatico nel punto vendita e poiché quest’ultimo non si è mai realmente intasato, il gommista ha avuto più tempo per proporre i prodotti complementari. Questo ci ha permesso di chiudere il primo quadrimestre con un +7% in Italia, con un maggio ancora più positivo che ha permesso di arrivare a circa +11, aggregato ai primi mesi.

Guglielmo Bertolinelli, Amministratore Delegato MAK

Che trend ha riscontrato in questi mesi?

Il numero di pezzi venduti sta calando: in Italia nel 2017 avevamo chiuso a 203.000 ruote, mentre nel 2018 ne abbiamo vendute 193.000. Il numero di pezzi quindi è calato, ma il fatturato è cresciuto e questo è dovuto all’inch up. Il calo dei pezzi, invece, è da imputare sicuramente al fenomeno dei pneumatici all season, che stanno rodendo numeri alle ruote in lega. Si tratta, comunque, di una fetta di mercato “povera” e, per MAK, marginale. Questa è una delle regioni che ci hanno spinto a concentrarci sulle misure più importanti. La domanda è: quanto rimarrà protetto l’alto di gamma dall’all season?

Che novità avete recentemente lanciato dal punto di vista prodotto?

Ad Autopromotec abbiamo portato in anteprima una nuova ruota dedicata BMW. Si tratta di un prodotto rotary forging, ovvero con canale forgiato, con inoltre alcune novità nella riduzione degli spessori e nuove nervature sul canale che migliorano la distribuzione delle forze e permettono la riduzione del peso complessivo. Un’altra novità di questo prodotto è la tornitura della retrorazza, un processo che permette un ulteriore riduzione del peso. Si tratta di un prodotto tecnologicamente  avanzato, disponibile dallo scorso luglio.

Dal punto di vista dei TPMS ci sono news?

Ci saranno novità importanti con Orange l’anno prossimo. Non posso svelare i dettagli, ma sarà una rivoluzione, con nuova tecnologia e possibilità completamente diverse da quello che oggi offre il mercato.

Avete portato in fiera anche il “no problem kit”.

Si e a settembre avremo un ulteriore completamento di gamma del ruotino. Il “No problem kit” è un kit che comprende una ruota di scorta salva-spazio, un cric, una chiave universale e una sacca. Il ruotino sta andando bene sul mercato: stiamo vendendo circa 10.000 pezzi all’anno in Italia, è già un buon business.

made by nodopiano