Mercato

Toyo annuncia il primo centro di ricerca e sviluppo europeo

Toyo ha annunciato che istituirà un nuovo centro R&D, il primo sito europeo di sviluppo tecnologico, a Willich, nella regione tedesca della Renania settentrionale-Vestfalia.

Il centro inizierà le attività questo autunno, con l’obiettivo di costruire una base tecnica solida rafforzando lo sviluppo del prodotto, in linea con i trend della mobilità del futuro. Con la costituzione di questo centro, Toyo avrà adesso siti di sviluppo tecnologico negli Stati Uniti, in Giappone ed in Europa. Toyo migliorerà la sua capacità di sviluppo combinando e condividendo tra gli attuali centri R&D ed il nuovo centro europeo le informazioni e le conoscenze acquisite da ogni sito.

Al fine di migliorare la sua tecnologia in Europa, Toyo ha annunciato il 30 luglio scorso che costruirà una fabbrica di pneumatici in Serbia, che inizierà la produzione a partire da gennaio 2022. In linea con questa iniziativa, Toyo istituirà il centro tecnologico per espandere la sua capacità di raccogliere informazioni dal mercato relativamente ai materiali e alla tecnologia dei prodotti di prossima generazione. Avere una base in Europa, sede di un gran numero di costruttori automobilistici di alto livello e di altrettante aziende importanti legate al mondo dell’automobile, rappresenta un vantaggio per Toyo, soprattutto in termini di qualità ed attualità delle informazioni acquisibili. Il centro combinerà la ricerca sui materiali con lo sviluppo della tecnologia ed inoltre adempierà alla funzione di garantire lo sviluppo e la produzione di pneumatici ad alte prestazioni ed alto valore aggiunto nella nuova fabbrica europea.

In futuro, in concomitanza con l’inizio a pieno titolo delle operazioni nel nuovo stabilimento europeo, Toyo migliorerà ulteriormente le sue conoscenze relativamente ai vari tipi di tecnologie nel campo delle mescole dei pneumatici, ai metodi di produzione, ai metodi di valutazione, alla tecnologia delle simulazioni, che porteranno al miglioramento dei suoi prodotti strategici. Tale obiettivo ha già portato Toyo ad iniziare uno studio sulla futura espansione della funzione R&D in Europa che vada oltre questo stesso nuovo sito. Al 2022, Toyo prevede di avere circa 10 dipendenti per il centro, di cui 3 dal Giappone.

© riproduzione riservata
made by nodopiano