I test winter di Autozeitung premiano ancora una volta il Conti TS850

2 ottobre 2015 | 0 Commenti
 
I test winter di Autozeitung premiano ancora una volta il Conti TS850
I test winter di Autozeitung premiano ancora una volta il Conti TS850

Al suo terzo anno di presenza sul mercato, il Continental WinterContact TS850 continua a mietere successi nei test comparativi di pneumatici. Quest’anno, dopo la vittoria nei test di ACE-GTÜ, con la misura 225/50 R17, e di ADAC-TCS-OAMTC, con la misura 205/55 R16, il Conti TS850, nella dimensione 185/65 R15, trionfa nelle prove della rivista tedesca Autozeitung, ripetendo il successo ottenuto anche lo scorso.

“E’ un pneumatico sicuro, veloce ed equilibrato”, dicono i tecnici della rivista motivando la vittoria del prodotto Continental. In ciascuna delle tre sezioni previste dal test per verificare le performance dei 14 candidati su neve, bagnato e asciutto, era possibile ottenere un punteggio massimo di 150, per un totale che poteva quindi arrivare fino a 450. Il Conti WinterContact TS850 è riuscito ad arrivare a un risultato di ben 415 punti (144 su neve, 144 su bagnato e 127 su asciutto), che gli ha permesso di superare gli altri 13 concorrenti.

In copertina Autozeitung descrive il test così: "drammatiche differenze nella sicurezza"

In copertina Autozeitung descrive il test così: “drammatiche differenze nella sicurezza”

Sulla scia del modello Continental ci sono il Goodyear UltraGrip 9 con 384 punti e il Nokian WR D4 con 399 punti. Entrambi hanno dimostrato di possedere un buon equilibrio prestazionale, come il TS850, anche se a un livello leggermente inferiore. I primi tre modelli vengono pertanto “molto consigliati” dalla rivista tedesca, insieme ai due modelli che conquistano il quarto e quinto posto: Dunlop Winter Response 2 (382 punti) e Michelin Alpin A4 (367 punti).

Al sesto posto si piazza il Vredestein Snowtrac 5, con 362 punti, che viene descritto come molto buono su neve, buono su bagnato, ma più debole sulla strada asciutta. Al contrario, la prova su bagnato è quella più critica per il Barum Polaris 3, giunto settimo con 346 punti. Ottavi si classificano a pari merito, con 338 punti, il Firestone Winterhawk 3 e il Kumho WinterCraft WP 51, quest’ultimo con una buona prestazione sul bagnato. Al decimo posto, con 317 punti e una nota negativa su bagnato, c’è il modello Fulda Kristall Montero 3. A seguire si piazzano Toyo Snowprox S943, con 314 punti e il punteggio più basso del test su bagnato, Maxxis Arctictrekker WP05 con 310 punti, Cooper WM-SA2, penultimo con 299 punti e, ultimo in classifica, Westlake SW608 Snowmaster, con 294 punti e lacune in tutte tre le condizioni di prova.

autozeitung test winter 2015

Per leggere in dettaglio il risultato di questo test, modello per modello, visita la sezione Test Pneumatici

Per conoscere i punti di forza e debolezza di ciascuno dei pneumatici di questo e di molti altri test, clicca TEST PNEUMATICI

PN test jpg

Tag: , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , , ,

Categoria: Notizie, Notizie prodotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Inserire il numero mancante: * Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.